CUORGNE' - Assistenza ai disabili: schiaffo del Tar al Ciss 38

| Illegittima la lista d'attesa per il centro diurno. L'assistenza ai disabili va garantita sempre

+ Miei preferiti
CUORGNE - Assistenza ai disabili: schiaffo del Tar al Ciss 38
Liste d'attesa illegittime se i penalizzati sono i disabili. Il Tar del Piemonte ha accolto il ricorso presentato contro il Ciss 38 di Cuorgnè dall’Associazione promozione sociale, l’Utim (Unione per la tutela delle persone con disabilità intellettiva) e l’Ulces (Unione per la lotta contro l’emarginazione sociale), bollando come illegittima la delibera 37 del 7 luglio 2011 che istituiva le liste d'attesa per l'accesso ai servizi semiresidenziali, cioè il centro diurno.
 
Secondo i giudici del Tar, la delibera è illegittima in quanto il centro diurno rientra nei «LEA», i Livelli Essenziali di Assistenza, che sono definiti da Leggi dello Stato e non possono essere condizionati da pretese mancanze di risorse, in quanto è proprio demandato agli Enti Locali adoperarsi per reperirle in maniera prioritaria. Il Ciss 38, del resto, il consorzio dei servizi socio-assistenziali dell'alto Canavese, aveva motivato la lista d'attesa come scelta obbligata, «a seguito della riduzione dei finanziamenti che determina l’impossibilità di garantire una risposta a tutti coloro che fanno richiesta di prestazioni, anche se rientranti nei Livelli essenziali di assistenza».
 
«Nella sentenza del Tar - fanno sapere dall'associazione Buoni Amici Onlus di Favria - viene ribadito come l'erogazione di detti servizi sia obbligatoria da parte degli enti preposti e come il reperimento dei fondi sia prioritario. La presenza delle liste d'attesa è ben conosciuta da tutti coloro (utenti e famiglie) che hanno necessità di questi essenziali servizi ed è tempo che gli enti Locali (Comuni in particolare ma non solo) si rendano conto che occorre affrontare in maniera seria e programmata questa emergenza».
 
Il Ciss 38 (che eroga servizi d'assistenza in 36 Comuni dell'alto Canavese) potrà eventualmente presentare ricorso contro la sentenza del Tar, al Consiglio di Stato (nella foto la Manifattura di Cuorgnè, sede del consorzio).
Politica
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
I dati dell'ufficio finanziario del Comune di Castellamonte hanno messo in risalto una situazione difficile, visto il mancato introito di Tari e Imu degli ultimi anni. Tanto che il sindaco, oggi, ha diffuso una lettera aperta ai cittadini
MAPPANO - Trovato un accordo con le societą per la palestra
MAPPANO - Trovato un accordo con le societą per la palestra
Si sono incontrati, il 19 settembre scorso, il Comune di Mappano, nella persona dell'assessore Maestrello, e le societą interessate
CUORGNE' - Una sedia rossa in Comune contro la violenza di genere
CUORGNE
«Voglio ringraziare il gruppo Donne della Valle Sacra per questa importante iniziativa su un tema cosģ delicato» ha detto il sindaco
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che č possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtą territoriali nascono opportunitą a vantaggio della comunitą»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore