CUORGNE' - Assistenza ai disabili: schiaffo del Tar al Ciss 38

| Illegittima la lista d'attesa per il centro diurno. L'assistenza ai disabili va garantita sempre

+ Miei preferiti
CUORGNE - Assistenza ai disabili: schiaffo del Tar al Ciss 38
Liste d'attesa illegittime se i penalizzati sono i disabili. Il Tar del Piemonte ha accolto il ricorso presentato contro il Ciss 38 di Cuorgnè dall’Associazione promozione sociale, l’Utim (Unione per la tutela delle persone con disabilità intellettiva) e l’Ulces (Unione per la lotta contro l’emarginazione sociale), bollando come illegittima la delibera 37 del 7 luglio 2011 che istituiva le liste d'attesa per l'accesso ai servizi semiresidenziali, cioè il centro diurno.
 
Secondo i giudici del Tar, la delibera è illegittima in quanto il centro diurno rientra nei «LEA», i Livelli Essenziali di Assistenza, che sono definiti da Leggi dello Stato e non possono essere condizionati da pretese mancanze di risorse, in quanto è proprio demandato agli Enti Locali adoperarsi per reperirle in maniera prioritaria. Il Ciss 38, del resto, il consorzio dei servizi socio-assistenziali dell'alto Canavese, aveva motivato la lista d'attesa come scelta obbligata, «a seguito della riduzione dei finanziamenti che determina l’impossibilità di garantire una risposta a tutti coloro che fanno richiesta di prestazioni, anche se rientranti nei Livelli essenziali di assistenza».
 
«Nella sentenza del Tar - fanno sapere dall'associazione Buoni Amici Onlus di Favria - viene ribadito come l'erogazione di detti servizi sia obbligatoria da parte degli enti preposti e come il reperimento dei fondi sia prioritario. La presenza delle liste d'attesa è ben conosciuta da tutti coloro (utenti e famiglie) che hanno necessità di questi essenziali servizi ed è tempo che gli enti Locali (Comuni in particolare ma non solo) si rendano conto che occorre affrontare in maniera seria e programmata questa emergenza».
 
Il Ciss 38 (che eroga servizi d'assistenza in 36 Comuni dell'alto Canavese) potrà eventualmente presentare ricorso contro la sentenza del Tar, al Consiglio di Stato (nella foto la Manifattura di Cuorgnè, sede del consorzio).
Politica
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore