CUORGNE' - Attacco della minoranza: «Sono allo sbando»

| Asilo Sbirulini: Armanni ed Errante contro il sindaco. «Per fare cassa vende i servizi»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Attacco della minoranza: «Sono allo sbando»
«L’amministrazione è allo sbando totale. Non c’è vento favorevole per chi non sa dove andare». I consiglieri d'opposizione Filippo Errante e Danilo Armanni vanno giù pesante sulla prevista privatizzazione dell'asilo nido comunale. «Ora vi è la conferma del vero volto dei nostri presunti manager, che spregiudicatamente, senza neanche avvertire le opposizioni, intendono avviare la privatizzazione dell’asilo. L’amministrazione, pur di far cassa, non lesina a vendere il migliore e ormai unico servizio pubblico, denotando assoluta incapacità e rozzezza gestionale».
 
La comunicazione della prevista privatizzazione, alle maestre e agli operatori del nido, è arrivata la scorsa settimana. «Il nostro asilo comunale, come tutti sanno, è un servizio eccellente messo su da trent’anni con i soldi dei contribuenti - aggiungono dalle opposizioni - è chiaro che rimane un costo per la collettività, ma il profitto che ne deve derivare non è economico, bensì l’educazione dei nostri figli e l’indubbia rilevanza sociale per la nostra città ed il territorio circostante».
 
Per questo dalla minoranza arriva un duro attacco al primo cittadino. «Insensibile ad ogni valutazione che non sia puramente economica, il nostro sindaco, o, per meglio dire, il nostro commissario liquidatore, non riuscendo a realizzare introiti mediante la cessione degli immobili del Comune, ha deciso di dedicarsi all’azzeramento di uno degli ultimi servizi alla cittadinanza sbolognandolo, con il relativo personale, a qualche cooperativa. Ma se gli stipendi erogati al personale dell’asilo nido sono ritenuti dal Sindaco insostenibili a fronte del risultato economico conseguito, cosa dovremmo dire noi cittadini a proposito di quelli erogati al sindaco ed agli assessori? Ci costano annualmente l’intero importo incassato dall’asilo nido ed in termini economici, fino adesso, non pare che abbiano reso granché».
 
Sarà quindi battaglia. Per Armanni ed Errante la scelta dell’amministrazione, se confermata, è «assolutamente inaccettabile e inqualificabile». Se l’amministrazione proseguirà su questa strada sarà scontro aperto». 
Politica
IVREA - Forza Italia chiede unitą alle prossime amministrative
IVREA - Forza Italia chiede unitą alle prossime amministrative
Si scaldano i motori per le amministrative. Il centrodestra ha «sondato il terreno» con il convegno di sabato al teatro Giacosa
CUORGNE' - Progetto Italia-Francia: summit in Manifattura
CUORGNE
Toccherą ai capofila ed ai partner italiani presentare lo stato dei lavori in corso, centrati per il versante torinese sul Canavese e le Valli di Lanzo
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un'estate da record
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un
Numeri stimolati dall'inaugurazione della seggiovia Ciavanassa e del rifugio, oltre al centro di educazione ambientale
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
Il progetto, osteggiato in prima battuta dagli ambientalisti, anche a causa dei ritardi e delle beghe giudiziarie, č stato affossato da 15 milioni di euro di debiti. Ora toccherą al curatore fallimentare valutare le richieste dei creditori
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
Militanti di CasaPound e residenti hanno svolto un presidio in strada «per dire basta al degrado e all'escalation di violenza»
CUORGNE' - Torna a vivere l'area verde della Manifattura - FOTO A CONFRONTO
CUORGNE
Da sabato l'area di fronte alla Manifattura, il cosiddetto «arcipelago dello sport», č a disposizione dei cittadini cuorgnatesi
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano gią stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Cittą metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Cittą metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella č il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella č il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, gią dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunitą sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore