CUORGNE' - Attacco della minoranza: «Sono allo sbando»

| Asilo Sbirulini: Armanni ed Errante contro il sindaco. «Per fare cassa vende i servizi»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Attacco della minoranza: «Sono allo sbando»
«L’amministrazione è allo sbando totale. Non c’è vento favorevole per chi non sa dove andare». I consiglieri d'opposizione Filippo Errante e Danilo Armanni vanno giù pesante sulla prevista privatizzazione dell'asilo nido comunale. «Ora vi è la conferma del vero volto dei nostri presunti manager, che spregiudicatamente, senza neanche avvertire le opposizioni, intendono avviare la privatizzazione dell’asilo. L’amministrazione, pur di far cassa, non lesina a vendere il migliore e ormai unico servizio pubblico, denotando assoluta incapacità e rozzezza gestionale».
 
La comunicazione della prevista privatizzazione, alle maestre e agli operatori del nido, è arrivata la scorsa settimana. «Il nostro asilo comunale, come tutti sanno, è un servizio eccellente messo su da trent’anni con i soldi dei contribuenti - aggiungono dalle opposizioni - è chiaro che rimane un costo per la collettività, ma il profitto che ne deve derivare non è economico, bensì l’educazione dei nostri figli e l’indubbia rilevanza sociale per la nostra città ed il territorio circostante».
 
Per questo dalla minoranza arriva un duro attacco al primo cittadino. «Insensibile ad ogni valutazione che non sia puramente economica, il nostro sindaco, o, per meglio dire, il nostro commissario liquidatore, non riuscendo a realizzare introiti mediante la cessione degli immobili del Comune, ha deciso di dedicarsi all’azzeramento di uno degli ultimi servizi alla cittadinanza sbolognandolo, con il relativo personale, a qualche cooperativa. Ma se gli stipendi erogati al personale dell’asilo nido sono ritenuti dal Sindaco insostenibili a fronte del risultato economico conseguito, cosa dovremmo dire noi cittadini a proposito di quelli erogati al sindaco ed agli assessori? Ci costano annualmente l’intero importo incassato dall’asilo nido ed in termini economici, fino adesso, non pare che abbiano reso granché».
 
Sarà quindi battaglia. Per Armanni ed Errante la scelta dell’amministrazione, se confermata, è «assolutamente inaccettabile e inqualificabile». Se l’amministrazione proseguirà su questa strada sarà scontro aperto». 
Politica
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
FAVRIA - La giornata dell'ambiente e dell'ecologia
FAVRIA - La giornata dell
Difendere l’ambiente e rispondere alla sfida dei mutamenti climatici non solo è necessario, ma rappresenta anche una straordinaria opportunità per creare lavoro e nuova economia
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
«Dopo le politiche siamo pronti per dire la nostra anche in questa tornata elettorale per il comune», dice Igor Bosonin
SANITA' - «Negli ospedali del Canavese personale da aumentare»
SANITA
Così Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, dopo il taglio del nastro del pronto soccorso di Cuorgnè
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
L'opposizione critica: «Mancano investimenti». L'Amministrazione sottolinea invece che il carico fiscale è rimasto invariato
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l'Officina delle idee
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l
«L'obiettivo è di far ripartire un confronto a Rivarolo sui grandi temi ma anche su questioni legate al territorio»
CUORGNE' - Contro la violenza sui bambini due giorni dedicati a Telefono Azzurro
CUORGNE
Telefono Azzurro da ormai oltre trent’anni opera per la protezione di bambini e adolescenti anche con la linea gratuita 1.96.96
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
Soddisfatta la Senatrice Tiraboschi: «Stefano è una persona di cultura che nella sua vita ha saputo dimostrare grandi doti»
CUORGNE' - Approvato il regolamento per diventare volontari
CUORGNE
«Servirà ad aprire in modo corretto ed ordinato alla cittadinanza la possibilità di essere parte attiva delle tante iniziative»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore