CUORGNE' - Botti e petardi vietati tra Natale e Capodanno

| Ordinanza del sindaco che, come a Rivarolo, vieta l'uso dei botti dal 23 dicembre al 7 gennaio. Multe in arrivo fino a 500 euro

+ Miei preferiti
CUORGNE - Botti e petardi vietati tra Natale e Capodanno
Forse gli appelli alla responsabilità degli scorsi anni non sono bastati. Fatto sta che anche Cuorgnè ha deciso di adottare un'ordinanza che, dal 23 dicembre al 7 gennaio, vieta l'uso di botti e petardi in città. «Ritengo che l'arma migliore sarebbe il buonsenso delle persone, ma dove il buonsenso non arriva è necessario agire in altro modo - sottolinea il sindaco Beppe Pezzetto - abbiamo apprezzato l'iniziativa della Pro Loco, che nella festa di Capodanno in piazza a Cuorgnè, aperta a tutti, ci stupirà con spettacoli di colori senza usare i botti, in segno di responsabilità e sensibilità verso le persone anziane e gli animali».

Da qui l'idea di ricorrere a un divieto vero e proprio che dovrà essere rispettato da tutti i cuorgnatesi nel periodo delle festività. Da Natale a Capodanno fino all'Epifania. Un inasprimento dell'azione amministrativa. Il sindaco Pezzetto, solo due anni fa, si era limitato a un avviso sui social network e sul sito internet del Comune. Avviso che, in realtà, era un invito a limitare l'uso dei botti «per una forma di rispetto nei confronti di quei cittadini che non apprezzano questo tipo di festeggiamento, ma soprattutto nei confronti delle persone anziane e di quelle malate». Un pensiero rivolto anche agli animali domestici che possono subire dei traumi dalle improvvise esplosioni. 

Per i trasgressori, se identificati dalle forze dell'ordine, sono previste multe fino a 500 euro. Occhio anche alle telecamere di videosorveglianza appena installate dal Comune che già in diversi casi hanno fornito supporto a carabinieri e agenti della polizia municipale.

Politica
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnč pił Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: č scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura č stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltą a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirą ma, se non altro, il Comune porterą avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autoritą competenti per individuare eventuali responsabilitą» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la veritą verrą a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore