CUORGNE' - Cavalot stronca la giunta Pezzetto: «Non fate nulla»

| Sul ricorso al lodo Asa, invece, per la prima volta anche l'ex sindaco si è trovato (stranamente) d'accordo con l'amministrazione

+ Miei preferiti
CUORGNE - Cavalot stronca la giunta Pezzetto: «Non fate nulla»
Lodo Asa, ricorso in tribunale, bocciatura da parte della minoranza. Riassunto dell’ultimo consiglio comunale di Cuorgnè. Nessuna grande novità, insomma. Il sindaco Beppe Pezzetto ha aggiornato il parlamentino cuorgnatese sulla situazione del lodo. «E’ bene precisare che il Comune non era azionista in modo diretto del soggetto Asa (oggi in liquidazione) – ha detto il primo cittadino - dopo aver richiesto agli enti superiori, in modo unitario come territorio, di farsi parte attiva con gli enti preposti e non avendo ricevuto risposta certa, tutti i soggetti coinvolti hanno deciso di dar seguito, con atti specifici, all’impugnazione del lodo». 
 
Pezzetto ha comunque sottolineato «la gravità della vicenda e la necessità che la politica ai livelli più alti se ne occupi. Una videnda contorta e sfuggente in cui anche i riferimenti giuridici certi sono difficili da trovare e comprendere, non solo per chi amministra ma anche per chi di giurisprudenza se ne occupa per mestiere. Purtoppo, sentiremo ancora parlare per molto tempo di questa vicenda: confido che se delle responsabilità vi sono state vengano alla fine individuate. Con l’impugnazione del lodo compreremo del tempo, non chiuderemo la partita».
 
Soddisfatto l’ex sindaco Giancarlo Vacca Cavalot: «Prendo atto che il sindaco ha confermato che il comune di Cuorgnè non è stato direttamente responsabile di nulla. Gli amministratori di allora dell'azienda è assurdo che non siano stati chiamati in causa. Nel 2008 quando chiedemmo lumi sui conti ci dissero di occuparci d'altro perchè non eravamo direttamente soci». Il capogruppo di minoranza ha poi stroncato l’azione amministrativa della giunta Pezzetto quando è stato il momento di parlare di bilancio. «Sono state annunciate grandi opere in campagna elettorale e non stiamo vedendo nulla. Almeno sulle piccole cose sarebbe ora di farle. Trovate i mezzi per intervenire. Almeno sulla viabilità, sul commercio e sulle opere pubbliche». 
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Lavori in corso per la pulizia di griglie e caditoie
CUORGNE
«Si tratta di semplici azioni di prevenzione che evitano disagi alla cittadinanza in caso di forte pioggia» dice il sindaco Pezzetto
PONT - L'azienda meccanica regala lo scuolabus al Comune
PONT - L
Alla ditta Aira Valentino Officine Meccaniche il sentito ringraziamento del sindaco Coppo e di tutta l'amministrazione
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
«Per decenni i nostri fiumi sono stati maltrattati: ora sono urgenti politiche che portino a rinaturalizzare i corsi d’acqua»
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore