CUORGNE' - Dopo due anni le giostre tornano in piazza d'Armi

| Fallita la sperimentazione del Comune che aveva trasferito il luna park nell'area del Ponte Vecchio

+ Miei preferiti
CUORGNE - Dopo due anni le giostre tornano in piazza dArmi
Dietrofront dell’amministrazione comunale. Dopo i disastrosi risultati della “sperimentazione”, il luna park torna in piazza d’Armi. L’esilio delle giostre al Ponte Vecchio, deciso due anni fa dalla giunta Pezzetto, non è andato giù ai giostrai che, a fronte di risultati tutt’altro che positivi, hanno chiesto e ottenuto il ritorno del luna park nella sua storica collocazione.
 
«Nei giorni scorsi ho incontrato i giostrai e ho discusso intensamente sul loro assoluto diniego di posizionare le giostre nelle spazio dell’area Ponte Vecchio – conferma il vicesindaco Sergio Colombatto - Il Comune si è adoperato in tutti i modi affinché i due comitati giostrai, quello di Pasqua e quello di San Luigi,  ritornassero sulle loro decisioni. Riaprendo un dialogo con questi operatori, abbiamo sottoposto loro la possibilità di ritornare nella piazza centrale, ma a certe condizioni».
 
Il progetto Ponte Vecchio è fallito per tre grossi motivi: la collocazione lontana dal centro cittadino, che non lascia spazio nel pomeriggio ai più piccoli, le sensibili e persistenti correnti fredde che sferzano quella zona e l’incasso irrisorio sperimentato nella Pasqua del 2012. «Da parte dell’amministrazione – aggiunge Colombatto - si è parlato della questione con molti genitori. E’ emerso un panorama in cui la sicurezza resta una priorità che il dover frequentare un luna park in zona periferica non garantisce». Insomma, la sperimentazione del Ponte Vecchio è stata un fallimento su tutta la linea.
 
«Cuorgnè, come al solito, si spaccherà di nuovo in due fazioni, i favorevoli e i contrari, si griderà allo scandalo perché si ritorna indietro rispetto a decisioni già assunte – dice il vicesindaco - ma penso che chi è stato eletto per lavorare a favore della città debba anche avere l’umiltà di riconoscere gli errori». 
Politica
CUORGNE' - Polizia municipale e Comune in piazza contro la violenza di genere
CUORGNE
Per ‪il 25 Novembre‬, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione di Cuorgnè ha deciso di scendere in piazza
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
Il circolo di Legambiente Pasquale Cavaliere del Basso Canavese organizza alle ore 21 di giovedì un incontro pubblico a Caluso
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
Si è concluso martedì 20 novembre il progetto «Bimbi Accompagnati - Sulla Buona Strada» realizzato da vigili e Comune
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore