CUORGNE' - Emergenza casa: un confronto in Canavese

| Diversi enti territoriali hanno partecipato al primo incontro promosso dall'amministrazione cuorgnatese

+ Miei preferiti
CUORGNE - Emergenza casa: un confronto in Canavese
«Una rete di sostegno per l’accesso alla casa». E’ il titolo dell’incontro promosso dall’amministrazione di Cuorgnè che si è tenuto questa mattina in municipio a cui hanno partecipato diversi amministratori, la presidente e diversi collaboratori del Ciss38, il presidente dell’associazione Mastropietro, il vice presidente dell’Agenzia Territoriale per la Casa, Elvi Rossi, e la consigliera Gallo. Obiettivo dell’incontro, illustrare il progetto già messo in atto in quel di Torino, e che prossimamente partirà in Val di Susa ed in altre provincie piemontesi, che cerca di supportare quella zona grigia di persone che potrebbero nel breve o medio periodo avere problemi ad accedere all’affitto di una casa.
 
«Il problema della casa sta diventando sempre più pressante anche nelle nostre comunità - afferma il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto - il modello che ci è stato presentato è per quelle persone che pur disponendo di un minimo reddito non riescono ad affittare per ragioni diverse una casa. Semplificando, si tratta di accompagnare questi soggetti e di fare da “garanti” tra chi avrebbe a disposizione alloggi ma per diversi motivi non si fida ad affittare e chi potrebbe sostenere un minimo di spesa, ma che allo stesso modo non viene riconosciuto come affidabile».
 
Il progetto che vede coinvolti molti enti e una rete di solidarietà del territorio, è stato illustrato dal Presidente della CicSene, l'ente promotore di questa iniziativa insieme alla Fondazione don Mario Operti e alla Confcooperative. Molte le domande rivolte dal pubblico ai relatori nel corso del primo incontro per capire se e come è possibile, anche in Canavese, costruire un'ulteriore rete di supporto per chi è in difficoltà.
Galleria fotografica
CUORGNE - Emergenza casa: un confronto in Canavese - immagine 1
CUORGNE - Emergenza casa: un confronto in Canavese - immagine 2
Politica
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
Il Servizio si rivolge ai cittadini stranieri non in regola e non iscrivibili al Servizio Sanitario Nazionale
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
In piazza del Municipio si è svolta la celebrazione dell'unione tra i due Comuni, con la lettura della Carta del Gemellaggio
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
La Regione Piemonte chiederà con urgenza un tavolo al Ministero dello Sviluppo economico per affrontare la situazione
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
Snellimento delle procedure burocratiche e velocizzazione delle pratiche. Sono queste le richieste principali che i geometri di Torino e Provincia rivolgono al nuovo governo insediatosi poco più di un mese fa
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l'Alternanza»
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l
Un riconoscimento per le imprese associate a Confindustria che si distinguono per i percorsi di alternanza scuola-lavoro
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore