CUORGNE' - Giovani e meno giovani nel nuovo centro incontro

| Il Comune ha trovato un gestore per l'area di via Piave: si torna a giocare a tennis dopo 25 anni

+ Miei preferiti
CUORGNE - Giovani e meno giovani nel nuovo centro incontro
Campo da tennis (o da volley), centro anziani, area verde, bar, tensostruttura. Tutto questo in via Piave dove il Comune ha trovato un gestore per il nuovo complesso dedicato al tempo libero. Se ne occuperà l'associazione Mastropietro. Nuovi spazi per i giovani e, al tempo stesso, la conferma del centro anziani. Tutto in uno: un mix generazionale che dovrebbe fare bene ai fruitori dell'area. 
 
«Prende il via un progetto fortemente voluto dall’amministrazione per creare luoghi nuovi di socialità, in cui i cittadini possano incontrarsi, scambiarsi idee opinioni a prescindere dall’età anagrafica - dice il sindaco Beppe Pezzetto - grazie alla collaborazione di tutti, inseriamo un ulteriore elemento capace di creare nel tempo maggiore coesione e socialità nella nostra Comunità». Il sindaco tiene a ringraziare il lavoro svolto dal vice Sergio Colombatto e dal consigliere Mauro Fava, «nel dare vita ad un progetto che aggregherà nonni e nipoti, esperienza e innovazione, la saggezza del passato con il dinamismo delle nuove generazioni».
 
Altro aspetto non di poco conto, è il ritorno di un luogo in cui praticare il tennis, che mancava da Cuorgnè da ben 25 anni, un progetto che è stato reso possibile grazie al supporto economico anche di molti privati ed al tenace coordinamento del consigliere Lino Giacoma Rosa, nel parco si potrà infatti praticare nuovamente il tennis, la pallavolo e in seguito anche il basket.
 
«C'è la necessità di creare dei luoghi, anche fisici, in cui le persone possono incontrarsi - aggiunge il sindaco - abbiamo, pur con la limitazione delle risorse, dato seguito ad una serie di azioni che vanno in tal senso. Ad esempio, dopo le inaugurazioni farlocche degli anni precedenti, abbiamo riaperto il bocciodromo, costruito con i soldi pubblici dei mondiali di Italia ’90 e mai utilizzato. Abbiamo iniziato a rendere fruibile come luogo d’incontro una piccola parte del centro storico, rendendola pedonale, abbiamo ridefinito e reso più fruibile il parco giochi nel cuore della nostra città, e stiamo lavorando per crearne altri».
Politica
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono č stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si č documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
IVREA - La biblioteca č senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca č senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che č oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'č ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierą il candidato
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo gią lavorando per dare la giusta continuitą alle nostre tradizioni»
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in cittą la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore