CUORGNE' - Giudice di pace: sede in vendita ma occupata

| Raffica di alienazioni per risanare il bilancio del Comune. Il giudice di pace, però, non ha ancora traslocato

+ Miei preferiti
CUORGNE - Giudice di pace: sede in vendita ma occupata
Raffica di alienazioni per risanare il bilancio del Comune. L’amministrazione Pezzetto ha dato il via libera alla cessione di numerosi immobili di proprietà. Garage, alloggi, una palestra, terreni agricoli e persino un ex mulino. Tra gli immobili cedibili anche la sede del giudice di pace (valore 300 mila euro) che, per il momento, non ha ancora chiuso, nonostante la soppressione annunciata ad aprile. 
 
«Stiamo attendendo che si chiudano gli ultimi procedimenti – dice il sindaco Beppe Pezzetto – intanto lo Stato non paga gli affitti ormai da parecchio tempo». Il Ministero della giustizia, infatti, è in debito con il Comune di circa 80 mila euro per gli affitti arretrati. Soldi che, dopo la chiusura, sarà ancora più difficile recuperare. In ogni caso, fino a quando non cesserà l'attività, il Comune non potrà vendere l'immobile. Già alienata, invece, una parte della ex Manifattura (per 200 mila euro) passata al corpo regionale dell’Aib.
 
Nell’ultimo biennio, il giudice di pace di Cuorgnè, tra penale e civile, ha trattato più di 500 cause. Una parte di queste sono state già «trasferite», per competenza, a Ivrea. «L’anno scorso abbiamo incontrato i sindaci degli altri paesi – conferma Pezzetto – ma nessuno ha dato la sua disponibilità a presentare un’offerta al Ministero». A bilancio, 150 mila euro all’anno che Cuorgnè avrebbe condiviso con gli altri Comuni (31 in tutto) della zona. «Era in programma anche il trasferimento delle aule nell’ex Manifattura – prosegue il sindaco – proprio per contenere i costi. Purtroppo non è bastato». Il gioco di squadra, insomma, non ha convinto i colleghi sindaci.
Politica
CANAVESANA - Taglio del nastro per la nuova stazione di Settimo
CANAVESANA - Taglio del nastro per la nuova stazione di Settimo
L'edificio, ora accessibile anche ai disabili, è dotato, tra le altre cose, di nuovi sistemi di sicurezza e di un nuovo sottopasso
MAPPANO - Il Comune incassa i primi 11mila euro dalla tasse
MAPPANO - Il Comune incassa i primi 11mila euro dalla tasse
Un risultato normale per un Comune ma che nel contesto di Mappano è stato reso possibile con la collaborazione di Borgaro
FAVRIA - Nuovi sensi unici per migliorare la sicurezza stradale
FAVRIA - Nuovi sensi unici per migliorare la sicurezza stradale
Sopralluogo del sindaco Bellone e del consigliere metropolitano, Mauro Fava, alla la strettoia di via Caporal Cattaneo
IVREA - PERINETTI VINCE LE PRIMARIE DEL PD: SARA' LUI IL CANDIDATO A SINDACO
IVREA - PERINETTI VINCE LE PRIMARIE DEL PD: SARA
Vince Maurizio Perinetti. Sarà lui il candidato a sindaco del Partito Democratico alle prossime amministrative di Ivrea, previste a giugno. Gli eporediesi hanno scelto votando Perinetti impegnato nel testa a testa contro Elisabetta Ballurio
LAVORO IN CANAVESE - Venti aziende del territorio cercano 80 persone: appuntamento a Ivrea
LAVORO IN CANAVESE - Venti aziende del territorio cercano 80 persone: appuntamento a Ivrea
L'evento è organizzato in collaborazione con l'Associazione per gli Insediamenti Universitari e l'Alta Formazione nel Canavese e con il patrocinio della Città di Ivrea. I colloqui di selezione venerdì 26 gennaio al centro per l'impiego
RIVAROLO - Il cordoglio per la scomparsa del dottor Provenzano
RIVAROLO - Il cordoglio per la scomparsa del dottor Provenzano
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Giovanni Provenzano, medico ed ex assessore
SAN GIORGIO - L'associazione Antichi Mais ospite a Torino
SAN GIORGIO - L
Grazie al costante impegno di Loris Caretto di San Giorgio Canavese, Presidente Associazione Antichi Mais Piemontesi
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
La Lega Nord chiede al Comune di aderire ufficialmente al Comitato promotore per il referendum sull'autonomia piemontese
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
I migranti, una trentina, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, sono ospiti dalla parrocchia che li gestisce nell'ex casa di riposo. Alcuni residenti puntano il dito contro la gestione: «Il campo è per tutti ma è stato monopolizzato»
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
Il Comune intende costituire un comitato permanente con rappresentanti di Pro Loco, borghi, associazioni e coscritti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore