CUORGNE' - Giudice di pace: sede in vendita ma occupata

| Raffica di alienazioni per risanare il bilancio del Comune. Il giudice di pace, perņ, non ha ancora traslocato

+ Miei preferiti
CUORGNE - Giudice di pace: sede in vendita ma occupata
Raffica di alienazioni per risanare il bilancio del Comune. L’amministrazione Pezzetto ha dato il via libera alla cessione di numerosi immobili di proprietà. Garage, alloggi, una palestra, terreni agricoli e persino un ex mulino. Tra gli immobili cedibili anche la sede del giudice di pace (valore 300 mila euro) che, per il momento, non ha ancora chiuso, nonostante la soppressione annunciata ad aprile. 
 
«Stiamo attendendo che si chiudano gli ultimi procedimenti – dice il sindaco Beppe Pezzetto – intanto lo Stato non paga gli affitti ormai da parecchio tempo». Il Ministero della giustizia, infatti, è in debito con il Comune di circa 80 mila euro per gli affitti arretrati. Soldi che, dopo la chiusura, sarà ancora più difficile recuperare. In ogni caso, fino a quando non cesserà l'attività, il Comune non potrà vendere l'immobile. Già alienata, invece, una parte della ex Manifattura (per 200 mila euro) passata al corpo regionale dell’Aib.
 
Nell’ultimo biennio, il giudice di pace di Cuorgnè, tra penale e civile, ha trattato più di 500 cause. Una parte di queste sono state già «trasferite», per competenza, a Ivrea. «L’anno scorso abbiamo incontrato i sindaci degli altri paesi – conferma Pezzetto – ma nessuno ha dato la sua disponibilità a presentare un’offerta al Ministero». A bilancio, 150 mila euro all’anno che Cuorgnè avrebbe condiviso con gli altri Comuni (31 in tutto) della zona. «Era in programma anche il trasferimento delle aule nell’ex Manifattura – prosegue il sindaco – proprio per contenere i costi. Purtroppo non è bastato». Il gioco di squadra, insomma, non ha convinto i colleghi sindaci.
Politica
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'č ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierą il candidato
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo gią lavorando per dare la giusta continuitą alle nostre tradizioni»
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in cittą la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerą alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore