CUORGNE' - Guerra del centro anziani: cittadini mandati via

| Una decina di residenti scrive una lettera al Comune: «Volevamo iscriverci ma siamo stati cacciati in malo modo dal presidente»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Guerra del centro anziani: cittadini mandati via
Continua la polemica sulla gestione del centro anziani di Cuorgnè. Questa mattina all'ufficio protocollo di palazzo civico è arrivata una lettera, firmata da una decina di cuorgnatesi, che lamentano la mancata iscrizione al centro anziani. Una decisione che avrebbe preso unilateralmente il presidente Roberto Garis con il quale, da diversi tempo, il Comune ha ormai un rapporto che definire conflittuale è dir poco. «Nel pomeriggio di domenica 4 settembre - scrivono i cuorgnatesi - ci siamo recati presso il centro anziani di via Piave. Dopo aver salutato alcuni conoscenti abbiamo incontrato il presidente del centro al quale abbiamo chiesto di essere tesserati per l'anno in corso».

L'incidente diplomatico si verifica allora: «Il signor Garis - si legge nella lettera inviata al Comune - con modi affatto gentili rifiutava di fare le tessere sostenendo che non potevano essere emesse nel mese precedente alle elezioni del direttivo. I sottoscritti facevano presente che erano intenzionati a tesserarsi e a prendere parte alle suddette elezioni ma il presidente li invitava ad allontanarsi subito dal centro incontri». Le elezioni per il rinnovo del direttivo si terranno questo fine settimana. Circostanza che non è piaciuta al Comune.

«Abbiamo chiesto di posticipare la data - dice l'assessore Mauro Fava - perchè non c'è stata nessuna riunione del direttivo per stabilire la data delle elezioni. Per quanto ci riguarda, se anche questo weekend si dovesse votare al centro anziani, il Comune riterrà non valide le elezioni». Rapporti tesi, insomma, tra associazione e amministrazione comunale. Il duello continua... Qc è come sempre a disposizione per la replica del centro anziani e del suo presidente.

Politica
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
Trattasi di cantieri di lavoro per la manutenzione ambientale per i Comuni di Alpette, Locana, Ribordone e Sparone
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
Il Comune ha deciso di attivare il servizio per informare i cittadini sui potenziali rischi incombenti sul territorio comunale
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
Nessun allarme inquinamento nel torrente Orco secondo gli accertamenti del Comune di Rivarolo Canavese, effettuati, con la Smat, dopo la segnalazione dell'associazione ambientalista «Non bruciamoci il futuro»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore