CUORGNE' - I conti non tornano: in vendita l'asilo nido

| Il Comune cerca un gestore per la mini scuola «Gli Sbirulini»

+ Miei preferiti
CUORGNE - I conti non tornano: in vendita lasilo nido
La Corte dei Conti pretende un bilancio in salute. Dieci anni (e anche più) di governo cittadino "allegro". Alla fine il Comune è costretto ad alzare bandiera bianca. Nel taglio alle spese finisce anche l'asilo nido «Gli sbirulini» che, a breve, passerà da pubblico a privato. «Il progetto è in divenire - ammette l'assessore Beppe Costanzo - ma l'amministrazione ha intenzione di adottarlo». Nel nuovo anno verrà emanato un bando a offerta pubblica per individuare una società specializzata nel settore nido che intenda gestire il servizio.

«Le ragioni che hanno portato a questo - spiega Costanzo - sono le diverse sollecitazioni della Corte dei Conti, la quale richiedeva a questa Amministrazione di intervenire sul bilancio comunale, e riequilibrare le voci negative di alcuni servizi comunali in forte squilibrio. Purtroppo, come noto, il passivo economico del servizio nido, è fortemente negativo. La differenza tra costi e ricavi ammonta ogni anno a circa 150mila euro, squilibri che devono essere ripianati attraverso fondi del bilancio comunale». Via alla cessione, dunque, così come hanno già fatto anche numerosi altri Comuni in tutta Italia. Nel bando l'amministrazione inserirà l'obbligo di assunzione dello staff attualmente presente al nido,. Qualora l'eventuale società appaltatrice rinunci al servizio per qualsiasi motivo, il Comune reinserirà i lavoratori nella pianta organica di palazzo civico.
 
«Come si evince - precisa l'assessore - si deve portare estrema serenità alle famiglie cuorgnatesi. Il servizio nido rimane centrale nel nostri programmi futuri, ed anzi lo si vuole potenziare (per esempio con la possibilità di avere anche una gestione estiva dello stesso), cercando di riequilibrare la parte economica, ma non perdendo efficacia nel servizio, anzi proprio il contrario, l'ipotesi è che solo in questo modo si possano sviluppare nuovi servizi».
 
«Non sempre chi amministra è chiamato a fare scelte facili - conclude Costanzo - ma bisogna farle, fossero state fatte prima e non si fosse vissuto nell'immobilismo, saremmo messi meglio E' una scelta tra riuscire a mantenere un servizio oppure perderlo. Tutto quello che si farà in merito, sono atti necesari ad evitare dissesti economici del Comune, volti a tutelare il servizio alle famiglie e le persone che nel nido lavorano».
 
Durissima la reazione della minoranza: LEGGI L'ATTACCO AL SINDACO PEZZETTO
Politica
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
Quella della moschea alla Bicocca rischia di essere una fake news: «Non sono pervenute al Comune manifestazioni di interesse da appartenenti a confessioni religiose per un edificio di culto»
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunitą
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto č avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
CIRIE' - Posizionati i cartelli che insegnano il «vivere civile»
CIRIE
Sono 25 i cartelli dedicati al decoro urbano e al rispetto degli altri, che verranno presto affissi sul territorio comunale
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
Approvato un finanziamento a fondo perduto a favore del Comune di Volpiano di 680mila euro per la sistemazione idraulica
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
Si continua a discutere del post contro gli zingari pubblicato su Facebook, a gennaio, dall'attuale assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
CANAVESE - Lavori post maltempo: rimosse le frane a Belmonte e in Valchiusella
CANAVESE - Lavori post maltempo: rimosse le frane a Belmonte e in Valchiusella
I tre servizi di viabilitą della Cittą metropolitana di Torino hanno effettuato molteplici interventi per una cifra complessiva stimata intorno ai 900 mila euro
MAPPANO - Disastro 46: l'Agenzia per la mobilitą chiede lumi alla Gtt
MAPPANO - Disastro 46: l
Anche l'Agenzia per la Mobilitą Piemontese, dopo i solleciti, ha chiesto conto a Gtt dei disservizi segnalati dai cittadini
IVREA - «Zingari zecche e parassiti»: l'assessore Povolo risponde alle critiche per il suo post
IVREA - «Zingari zecche e parassiti»: l
«Si tratta di parole scritte in un momento di grande rabbia e panico, a seguito di un brutto furto, il primo che io abbia subito». Si giustifica cosģ Giorgia Povolo, assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore