CUORGNE' - I pannelli fotovoltaici non danno energia elettrica

| Ad oltre un anno dalla fine dei lavori, i pannelli fotovoltaici del campo «Carlin Bergoglio» ancora non producono nulla

+ Miei preferiti
CUORGNE - I pannelli fotovoltaici non danno energia elettrica
Più energia pulita, meno anidride carbonica nell'aria. E meno spese sulle bollette. E' il filo conduttore vincente di ogni impianto fotovoltaico che si rispetti... A patto che sia collegato... Ne sanno qualcosa a Cuorgnè: i 50 mila euro investiti due anni fa (soldi pubblici, ovviamente) per dotare la tribuna del campo sportivo «Carlin Bergoglio» con un moderno impianto fotovoltaico, per ora, non hanno portato benefici. Ad oltre un anno dalla fine dei lavori, i pannelli fotovoltaici ancora non producono nulla. 
 
«L'impianto necessita di una connessione alla cabina Enel - dice l'assessore allo sport, Davide Pieruccini - non si tratta di un semplice allacciamento alla rete elettrica perchè richiede un adeguamento della cabina con modalità e tempistiche del tutto particolari». Estremamente particolari, a questo punto, visto che ancora l’allacciamento non è stato completato. E dire che era stato lo stesso Comune di Cuorgnè, ad agosto del 2016, con un comunicato alla cittadinanza, ad assicurare: «Necessitano ancora le opere di connessione alla rete ma l'impianto sarà messo in esercizio nelle prossime settimane». Di settimane, in realtà, ne sono passate parecchie e ancora non c'è una data per la l'avvio dei pannelli. Un'altra stagione estiva, nel frattempo, è andata persa. 
 
«Come amministrazione comunale abbiamo presentato documentazione, diritti e istanze per ottenere la piena funzionalità dell'impianto - assicura l'assessore Pieruccini - non si tratta di una procedura ordinaria, quindi bisogna seguire con metodo le indicazioni di Enel. Al momento l'attività è in corso ed è costantemente monitorata da parte nell'ufficio tecnico e della ditta incaricata alla messa in esercizio dell'impianto». Tuttavia, questa volta, da palazzo civico nessuno azzarda previsioni. Il fotovoltaico avrebbe dovuto garantire al campo sportivo una piena autonomia energetica. Quindi l’amministrazione cuorgnatese, alla fine dei conti, è anche parte lesa nella vicenda, dal momento che ha dovuto sobbarcarsi i costi elettrici del centro sportivo per un altro anno e mezzo. 
Dove è successo
Politica
VOLPIANO - La Comital č in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
VOLPIANO - La Comital č in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
Comital ha chiesto dodici mesi di cassa integrazione straordinaria, a partire dal 22 novembre, per trovare un acquirente
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
La Lega Nord Canavese critica il disegno di legge regionale sulla gestione rifiuti che sarą discusso a palazzo Lascaris
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
Si sono gią uniti al progetto civico gli attivisti locali delle forze di sinistra, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrą un valore di 1000 euro
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto č stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie pił pericolose di bufale che circolano su Internet
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
Il circolo Legambiente Dora Baltea esprime perplessitą sulle parole del nuovo segretario del Partito Democratico di Ivrea
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
La Regione garantisce massimo impegno per salvare Belmonte, uno dei simboli del Canavese. Se ne č discusso anche in consiglio regionale dopo l'ordine del giorno presentato dal consigliere Valentina Caputo
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
«Chiamparino, se ci sei batti un colpo», dice il segretario del Carroccio, Cesare Pianasso, sollecitando la Regione
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
Lo strano caso dell'ex cotonificio. Da qualche giorno affissi i cartelli: «Strada privata: rallentare, attenzione buche»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore