CUORGNE' - Il 4 novembre resta senza audio

| Domenica mattina le commemorazioni del 4 novembre

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio
Mentre il sindaco Beppe Pezzetto celebrava un matrimonio civile, il consigliere Giovanna Cresto al monumento dei caduti di Cuorgnè e il consigliere Carmelo Russo al monumento di Salto, insieme alle diverse associazioni e alle scolaresche, alla presenza delle diverse autorità civili e religiose, hanno commemorato nella mattina di domenica la giornata del 4 novembre. Celebrazione sottovoce quella di Cuorgnè dal momento che consigliere e bimbi delle scuole sono stati costretti a parlare senza microfono. Per un problema tecnico, infatti, non c'era l'impianto audio...
 
«Lo scorso anno abbiamo ricordato i 100 anni dall’inizio del primo conflitto mondiale, e poche settimane fa Cuorgné ha celebrato con grandi festeggiamenti i 100 anni dalla scomparsa del generale Perrucchetti, rivolgendo un pensiero a tutti quegli Alpini che hanno sacrificato la loro giovane vita per la nostra patria, e per l’unità della nostra nazione. In questa ricorrenza celebriamo l’unità d’Italia e festeggiamo le forze armate e le forze dell’ordine, il cui compito primario di difesa della patria, si arricchisce di un alto impegno civile, volto a fronteggiare molteplici difficoltà, come quelle naturali talora sconvolgenti, che si abbattono sul paese. Abbiamo tutti negli occhi le terribili immagini del terremoto che in questi ultimi mesi sta flagellando il centro Italia: ebbene le forze armate sono lì, presenti in prima linea a fianco dei cittadini, per aiutarli e sostenerli in questa difficile prova.
 
Le forze armate sono altresì impegnate in prima linea in operazioni umanitarie, segno tangibile di un’Italia che crede nella solidarieta’ e nei propri valori fondanti. Noi abbiamo il dovere di vincere una dilagante indifferenza che da’ per scontati valori, come la liberta’ e la democrazia, che scontati non sono. Abbiamo il dovere di essere solidali tra noi, ma anche di aiutare quei popoli che hanno perso, o peggio che non hanno mai avuto, libertà e democrazia e che da quei paesi sono costretti a fuggire. Abbiamo il dovere di non rendere vano, il sacrificio di tutti gli uomini e di tutte le donne, che hanno lottato per la nostra nazione e per il nostro futuro, fino a dare la vita per noi». 
Galleria fotografica
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio - immagine 1
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio - immagine 2
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio - immagine 3
Dove è successo
Politica
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto è stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie più pericolose di bufale che circolano su Internet
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
Il circolo Legambiente Dora Baltea esprime perplessità sulle parole del nuovo segretario del Partito Democratico di Ivrea
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
La Regione garantisce massimo impegno per salvare Belmonte, uno dei simboli del Canavese. Se ne è discusso anche in consiglio regionale dopo l'ordine del giorno presentato dal consigliere Valentina Caputo
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
«Chiamparino, se ci sei batti un colpo», dice il segretario del Carroccio, Cesare Pianasso, sollecitando la Regione
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
Lo strano caso dell'ex cotonificio. Da qualche giorno affissi i cartelli: «Strada privata: rallentare, attenzione buche»
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
Uno striscione dal testo piuttosto pesante contro i sindacati è stato affisso l'altra sera dal gruppo «Rebel Firm» di Ivrea. Oggi è arrivata la risposta del circolo di Rifondazione. Lo striscione ha coperto la scritta «Olivetti»
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
Diverse associazioni eporediesi hanno presentato l'appello al Comune di Ivrea chiedendo che l'Italia aderisca al Trattato ONU
OZEGNA - Parte da Bartoli la battaglia contro il caro-rifiuti
OZEGNA - Parte da Bartoli la battaglia contro il caro-rifiuti
Il sindaco rivendica per i Comuni più possibilità di scelta ed è intenzionato a far approdare la discussione in regione
LEINI - Bollette Tari: «Il Comune non applica tributi aggiuntivi»
LEINI - Bollette Tari: «Il Comune non applica tributi aggiuntivi»
«Il Comune non ha applicato il tributo sulla parte variabile relativa alle pertinenze degli immobili» dicono da palazzo civico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore