CUORGNE' - Il 4 novembre resta senza audio

| Domenica mattina le commemorazioni del 4 novembre

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio
Mentre il sindaco Beppe Pezzetto celebrava un matrimonio civile, il consigliere Giovanna Cresto al monumento dei caduti di Cuorgnè e il consigliere Carmelo Russo al monumento di Salto, insieme alle diverse associazioni e alle scolaresche, alla presenza delle diverse autorità civili e religiose, hanno commemorato nella mattina di domenica la giornata del 4 novembre. Celebrazione sottovoce quella di Cuorgnè dal momento che consigliere e bimbi delle scuole sono stati costretti a parlare senza microfono. Per un problema tecnico, infatti, non c'era l'impianto audio...
 
«Lo scorso anno abbiamo ricordato i 100 anni dall’inizio del primo conflitto mondiale, e poche settimane fa Cuorgné ha celebrato con grandi festeggiamenti i 100 anni dalla scomparsa del generale Perrucchetti, rivolgendo un pensiero a tutti quegli Alpini che hanno sacrificato la loro giovane vita per la nostra patria, e per l’unità della nostra nazione. In questa ricorrenza celebriamo l’unità d’Italia e festeggiamo le forze armate e le forze dell’ordine, il cui compito primario di difesa della patria, si arricchisce di un alto impegno civile, volto a fronteggiare molteplici difficoltà, come quelle naturali talora sconvolgenti, che si abbattono sul paese. Abbiamo tutti negli occhi le terribili immagini del terremoto che in questi ultimi mesi sta flagellando il centro Italia: ebbene le forze armate sono lì, presenti in prima linea a fianco dei cittadini, per aiutarli e sostenerli in questa difficile prova.
 
Le forze armate sono altresì impegnate in prima linea in operazioni umanitarie, segno tangibile di un’Italia che crede nella solidarieta’ e nei propri valori fondanti. Noi abbiamo il dovere di vincere una dilagante indifferenza che da’ per scontati valori, come la liberta’ e la democrazia, che scontati non sono. Abbiamo il dovere di essere solidali tra noi, ma anche di aiutare quei popoli che hanno perso, o peggio che non hanno mai avuto, libertà e democrazia e che da quei paesi sono costretti a fuggire. Abbiamo il dovere di non rendere vano, il sacrificio di tutti gli uomini e di tutte le donne, che hanno lottato per la nostra nazione e per il nostro futuro, fino a dare la vita per noi». 
Galleria fotografica
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio - immagine 1
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio - immagine 2
CUORGNE - Il 4 novembre resta senza audio - immagine 3
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Da staffetta partigiana al Senato: così Bozzello diventa una mostra - VIDEO
CASTELLAMONTE - Da staffetta partigiana al Senato: così Bozzello diventa una mostra - VIDEO
Fotografie, documenti, quadri e testimonianze. Un viaggio nella storia del Canavese. E' la mostra inaugurata a Castellamonte, a cura del Club Turati, che racconta l'impegno di Eugenio Bozzello
IVREA - Contro le armi atomiche associazioni canavesane unite
IVREA - Contro le armi atomiche associazioni canavesane unite
Le associazioni chiedono ai futuri parlamentari di attivarsi per la ratifica del trattato Onu di messa al bando delle armi atomiche
BORGARO-MAPPANO - Trovato l'accordo con Torino sull'inquinamento
BORGARO-MAPPANO - Trovato l
Raggiunto l'accordo tra Torino e la prima cintura al tavolo sulla qualità dell’aria, convocato dal vicesindaco metropolitano
CIRIE' - Un convegno sulla raccolta differenziata dei rifiuti
CIRIE
Dalle 11.20 dibattito e conclusioni a cura di Alberto Valmaggia, assessore all'ambiente della Regione Piemonte
AGLIE' - Più sicurezza per tutti con le Giacche Verdi e i volontari Aib
AGLIE
Il Comune ha firmato due convenzioni per la sicurezza antincendio e la promozione della cultura del rispetto dell'ambiente
CUORGNE' - Manifesti degli anarchici contro gli Alpini: «Sparano, depredano, affamano e uccidono»
CUORGNE
«Gli Alpini sono una realtà sempre pronta ad aiutare gratuitamente le nostre comunità e questo, per me, è più che sufficiente per stimarli e ringraziarli», risponde il sindaco Beppe Pezzetto che ha fatto subito rimuovere i manifesti
CASTELLAMONTE - Il Comune perde il primo round sulla discarica
CASTELLAMONTE - Il Comune perde il primo round sulla discarica
Vicenda Vespia: il Tar Piemonte sospende l'ordinanza per la demolizione delle strutture abusive costruite prima dell'Asa...
LEINI - Più sicurezza con l'associazione nazionale carabinieri
LEINI - Più sicurezza con l
Dalla prossima settimana, i volontari Anc entreranno in azione nei pressi della scuola elementare Anna Frank e al mercato
CANAVESE - Profughi: la Lega chiede controlli su chi gestisce l'accoglienza
CANAVESE - Profughi: la Lega chiede controlli su chi gestisce l
«Sanzioni esemplari per chi lucra su questa presunta emergenza», sottolinea Alessandro Benvenuto
VOLPIANO - Il Ministero sblocca al Comune mezzo milione di euro
VOLPIANO - Il Ministero sblocca al Comune mezzo milione di euro
«Grazie ai conti in ordine dell'amministrazione - sottolinea il sindaco - abbiamo potuto sbloccare le risorse disponibili»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore