CUORGNE' - Il Comune ribadisce la sua fiducia alla Coldiretti: «Polemica da campagna elettorale»

| Il mercato a chilometri zero ottiene l'appoggio dell'amministrazione comunale nonostante la presa di posizione di alcuni commercianti locali e quella, in consiglio, dell'ex sindaco Giancarlo Vacca Cavalot

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il Comune ribadisce la sua fiducia alla Coldiretti: «Polemica da campagna elettorale»
Le pesanti accuse di un gruppo di commercianti ai danni del mercato a chilometri zero della Coldiretti hanno ovviamente acceso il dibattito politico. Anche perchè in consiglio comunale, pur non avendone una copia, l'ex sindaco Giancarlo Vacca Cavalot (unico sostenitore dell'iniziativa dei commercianti) ha rivelato dettagli della lettera prima ancora che il vicesindaco Sergio Colombatto ne desse lettura a tutto il consiglio. Circostanza che ha sollecitato la reazione di molti consiglieri di maggioranza, a partire da Mauro Fava: «Il mercatino viene allestito in via sperimentale ormai da tre anni. Guarda caso ci si sveglia adesso che è ora di campagna elettorale. Queste polemiche sono assolutamente strumentali e fuori luogo».
 
Cavalot ha comunque insistito: «Si tratta di un'istanza trasmessa al sindaco e ai gruppi del consiglio comunale. Il confronto non può essere negato. Evidentemente, a fronte di quello che i negozianti sostengono, pare chiaro sia mancato un raccordo con i commercianti di Cuorgnè». Serafico il vicesindaco Sergio Colombatto: «La lettera è arrivata poche ore prima del consiglio comunale. Risponderemo ai commercianti dopo averli incontrati. In ogni caso la lettera è stata firmata da 14 persone rappresentanti di appena sei negozi». Il sindaco Beppe Pezzetto, preso atto della segnalazione, dopo aver rinnovato la propria fiducia nel progetto della Coldiretti, ha assicurato che il Comune farà le opportune verifiche sui prodotti in vendita, «certi che nessuno, in questo caso, ha violato le regole».
 
A tal proposito la Coldiretti Torino ha sottolineato tutta la sua amarezza per l'attacco ingiustificato di alcuni commercianti. «C’è un regolamento ben preciso sui mercati a chilometri zero e noi lo rispettiamo alla lettera - confermano dall'associazione di categoria - è possibile ospitare delle aziende agricole di altre regioni in determinati periodi dell’anno. Non c’era nulla di irregolare nei banchi con le arance che vengono citato nella lettera». L’iniziativa a chilometri zero, insomma, continuerà anche a Cuorgnè: «Si tratta di un’attività limitata a quattro ore il lunedì pomeriggio che porta risorse e rappresenta un servizio in più per la zona del Canavese. Produttori e cittadini sono contenti. E’ quello che conta. Questo astio è incomprensibile».
Dove è successo
Politica
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarą ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma č arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanitą, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirą per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont č un microcosmo che puņ offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la cittą delle due torri sperimenterą la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono pił in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della cittą
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della cittą
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerą una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderą il gestore e rimarrą, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, perņ, evidentemente «non tirano»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore