CUORGNE' - Il Comune ribadisce la sua fiducia alla Coldiretti: «Polemica da campagna elettorale»

| Il mercato a chilometri zero ottiene l'appoggio dell'amministrazione comunale nonostante la presa di posizione di alcuni commercianti locali e quella, in consiglio, dell'ex sindaco Giancarlo Vacca Cavalot

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il Comune ribadisce la sua fiducia alla Coldiretti: «Polemica da campagna elettorale»
Le pesanti accuse di un gruppo di commercianti ai danni del mercato a chilometri zero della Coldiretti hanno ovviamente acceso il dibattito politico. Anche perchè in consiglio comunale, pur non avendone una copia, l'ex sindaco Giancarlo Vacca Cavalot (unico sostenitore dell'iniziativa dei commercianti) ha rivelato dettagli della lettera prima ancora che il vicesindaco Sergio Colombatto ne desse lettura a tutto il consiglio. Circostanza che ha sollecitato la reazione di molti consiglieri di maggioranza, a partire da Mauro Fava: «Il mercatino viene allestito in via sperimentale ormai da tre anni. Guarda caso ci si sveglia adesso che è ora di campagna elettorale. Queste polemiche sono assolutamente strumentali e fuori luogo».
 
Cavalot ha comunque insistito: «Si tratta di un'istanza trasmessa al sindaco e ai gruppi del consiglio comunale. Il confronto non può essere negato. Evidentemente, a fronte di quello che i negozianti sostengono, pare chiaro sia mancato un raccordo con i commercianti di Cuorgnè». Serafico il vicesindaco Sergio Colombatto: «La lettera è arrivata poche ore prima del consiglio comunale. Risponderemo ai commercianti dopo averli incontrati. In ogni caso la lettera è stata firmata da 14 persone rappresentanti di appena sei negozi». Il sindaco Beppe Pezzetto, preso atto della segnalazione, dopo aver rinnovato la propria fiducia nel progetto della Coldiretti, ha assicurato che il Comune farà le opportune verifiche sui prodotti in vendita, «certi che nessuno, in questo caso, ha violato le regole».
 
A tal proposito la Coldiretti Torino ha sottolineato tutta la sua amarezza per l'attacco ingiustificato di alcuni commercianti. «C’è un regolamento ben preciso sui mercati a chilometri zero e noi lo rispettiamo alla lettera - confermano dall'associazione di categoria - è possibile ospitare delle aziende agricole di altre regioni in determinati periodi dell’anno. Non c’era nulla di irregolare nei banchi con le arance che vengono citato nella lettera». L’iniziativa a chilometri zero, insomma, continuerà anche a Cuorgnè: «Si tratta di un’attività limitata a quattro ore il lunedì pomeriggio che porta risorse e rappresenta un servizio in più per la zona del Canavese. Produttori e cittadini sono contenti. E’ quello che conta. Questo astio è incomprensibile».
Politica
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltą a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirą ma, se non altro, il Comune porterą avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autoritą competenti per individuare eventuali responsabilitą» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la veritą verrą a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti pił bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti pił bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunitą di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore