CUORGNE' - L'Europa dimentica i cinesi: il Comune fa da solo

| La comunitą cinese e il Comune rinnovano l'impegno per i progetti d'integrazione anche senza l'ausilio dell'Unione Europea

+ Miei preferiti
CUORGNE - LEuropa dimentica i cinesi: il Comune fa da solo
La comunità cinese e il Comune rinnovano l'impegno per i progetti d'integrazione locale anche se l'Unione Europea ha chiuso i rubinetti per il finanziamento dei progetti. E' una sinergia multietnica quella inaugurata l'altra mattina in municipio. Terminato il progetto «L’Aquila e il Dragone», un percorso di formazione linguistica, culturale e di educazione civica tra Italia e Cina, la Comunità Europea ha promesso altri fondi per l'integrazione. Ma, al momento, non sono ancora stati pubblicati i bandi. 
 
«C'era il rischio di gettare al vento il lavoro svolto fin qui - conferma il sindaco Beppe Pezzetto - per questo i referenti della comunità cinese locale si sono dati da fare per trovare una soluzione alternativa». Missione compiuta: l'associazione italo-cinese di Torino e Milano investirà risorse proprie per la gestione degli insegnanti. Il Comune metterà a disposizione i locali (in biblioteca) per lezioni e incontri. «Per noi è un onore poter contribuire all’integrazione delle nostre rispettive comunità – confermano i referenti cinesi di Cuorgnè – siamo stati accolti, diversi anni fa, ed ora abbiamo il compito di avvicinare le nostre culture».
 
Il progetto, a partire da aprile, prevede corsi di cinese per italiani, corsi di italiano per cinesi, serate a tema e scambi culturali, anche a carattere enogastronomico. «Nell'ottica di un percorso dettato dall'accoglienza e dalla condivisione - aggiunge il primo cittadino - credo sia encomiabile lo sforzo dell'associazione italo-cinese. E' la prima volta che, nella nostra zona, si crea una sinergia multietnica anche in campo culturale».
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerą alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, gią si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilitą ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora č atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa č un luogo dove ogni donna puņ trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilitą delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si č dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Cittą metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'č anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta č ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore