CUORGNE' - L'imprenditore coraggio nell'inferno di Kiev

| La storia di Manuele Musso, giovane industriale di Castellamonte

+ Miei preferiti
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev
Bandiera europea a mezz'asta a Cuorgnè. Un messaggio per quello che sta succedendo in Ucraina. Un messaggio nato dalla storia di Manuele Musso, giovane imprenditore di Castellamonte, titolare della nota azienda d'abbigliamento Bomboogie, che la scorsa settimana è partito proprio alla volta di Kiev. "Volevo vedere con i miei occhi quello che sta succedendo - ha raccontato ieri in municipio a Cuorgnè - sono fatto così. Sarei anche andato a vedere il crollo del muro di Berlino ma allora ero troppo piccolo".
 
Alla curiosità, ovviamente, si sono aggiunti gli interessi dell'azienda che lavora già da tempo in Ucraina e in Russia. "Clienti e collaboratori mi hanno raccontato una storia diametralmente opposta, a seconda dell'appartenenza a uno Stato piuttosto che all'altro - spiega Musso - così ho preso l'aereo e in due ore e mezza mi sono trovato in piazza Maidan, centro delle proteste. Per dare una mano. Perchè quando mi sono trovato tra questa gente mi è venuto naturale dare una mano". Tende e fuliggine a terra. Macerie dappertutto. Marciapiedi picconati per costruire trincee. L'imprenditore canavesano si è trovato di fronte soprattutto donne e bambini. Oltre a centinaia di foto. Quelle di coloro che, durante gli scontri della scorsa settimana, hanno perso la vita.
 
"C'è pieno di bandiere europee sulla piazza. E tante foto dei morti. Lassù c'è gente che sta sacrificando la propria vita per i valori fondamentali dell'Europa. E nessuno se ne sta rendendo davvero conto. Tra due mesi si vota per le europee ma, per noi, l'istituzione e parlare solo dell'Euro. Nulla di più. Nessun valore fondante". Per Musso che, grazie al sindaco Pezzetto, ha deciso di diffondere il senso della sua esperienza, la popolazione ucraina, in questo momento, è unita. Vuole l'Europa. 
 
"Purtroppo il silenzio dell'Europa, in questo momento, lo sentono anche loro. Sembra una partita a scacchi tra Stati Uniti e Russia. In questo momento l'Europa non c'è. La popolazione ucraina non ha intenzione di mollare. Sono in attesa di quello che succederà". 
 
"Quando ho saputo, attraverso i social network, che Lele Musso, era volontariamente andato a Kiev per dare una mano - dice il sindaco Pezzetto - mi sono messo in contatto con lui per diffondere la sua testimonianza. Le cose ci sembrano lontane, ma sono più vicine a noi di quanto si possa immaginare e non soltanto in termini di distanza. L’Europa, la Comunità Europea, si gioca molto della propria credibilità in questa vicenda. Non si tratta di essere pro o contro, si tratta di capire meglio i fatti, di essere consapevoli della gravità della situazione e di dare voce a chi vuole democraticamente fare delle libere scelte".
Galleria fotografica
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 1
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 2
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 3
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 4
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 5
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 6
Politica
VOLPIANO - Torna la campagna Legambiente «Puliamo il mondo»
VOLPIANO - Torna la campagna Legambiente «Puliamo il mondo»
Sabato 30 settembre dalle ore 14 i volontari saranno all'opera in via Leinģ e nelle zone limitrofe (ritrovo all'Oasi Francescana)
IVREA - Imprenditori a confronto sull'economia nella «Pausa pranzo»
IVREA - Imprenditori a confronto sull
«Pausa pranzo! Conversazioni sull’economia civile»: a Ivrea tre giorni di conferenze, dibattiti, mostre e spettacoli
CASTELLAMONTE - Il Movimento 5 Stelle chiede un consiglio comunale aperto sulla palestra demolita
CASTELLAMONTE - Il Movimento 5 Stelle chiede un consiglio comunale aperto sulla palestra demolita
Il Movimento 5 Stelle propone una soluzione diversa all'amministrazione comunale per risolvere quello che da pił parti č stato considerato uno scempio in pieno centro storico
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
I dati dell'ufficio finanziario del Comune di Castellamonte hanno messo in risalto una situazione difficile, visto il mancato introito di Tari e Imu degli ultimi anni. Tanto che il sindaco, oggi, ha diffuso una lettera aperta ai cittadini
MAPPANO - Trovato un accordo con le societą per la palestra
MAPPANO - Trovato un accordo con le societą per la palestra
Si sono incontrati, il 19 settembre scorso, il Comune di Mappano, nella persona dell'assessore Maestrello, e le societą interessate
CUORGNE' - Una sedia rossa in Comune contro la violenza di genere
CUORGNE
«Voglio ringraziare il gruppo Donne della Valle Sacra per questa importante iniziativa su un tema cosģ delicato» ha detto il sindaco
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che č possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore