CUORGNE' - L'imprenditore coraggio nell'inferno di Kiev

| La storia di Manuele Musso, giovane industriale di Castellamonte

+ Miei preferiti
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev
Bandiera europea a mezz'asta a Cuorgnè. Un messaggio per quello che sta succedendo in Ucraina. Un messaggio nato dalla storia di Manuele Musso, giovane imprenditore di Castellamonte, titolare della nota azienda d'abbigliamento Bomboogie, che la scorsa settimana è partito proprio alla volta di Kiev. "Volevo vedere con i miei occhi quello che sta succedendo - ha raccontato ieri in municipio a Cuorgnè - sono fatto così. Sarei anche andato a vedere il crollo del muro di Berlino ma allora ero troppo piccolo".
 
Alla curiosità, ovviamente, si sono aggiunti gli interessi dell'azienda che lavora già da tempo in Ucraina e in Russia. "Clienti e collaboratori mi hanno raccontato una storia diametralmente opposta, a seconda dell'appartenenza a uno Stato piuttosto che all'altro - spiega Musso - così ho preso l'aereo e in due ore e mezza mi sono trovato in piazza Maidan, centro delle proteste. Per dare una mano. Perchè quando mi sono trovato tra questa gente mi è venuto naturale dare una mano". Tende e fuliggine a terra. Macerie dappertutto. Marciapiedi picconati per costruire trincee. L'imprenditore canavesano si è trovato di fronte soprattutto donne e bambini. Oltre a centinaia di foto. Quelle di coloro che, durante gli scontri della scorsa settimana, hanno perso la vita.
 
"C'è pieno di bandiere europee sulla piazza. E tante foto dei morti. Lassù c'è gente che sta sacrificando la propria vita per i valori fondamentali dell'Europa. E nessuno se ne sta rendendo davvero conto. Tra due mesi si vota per le europee ma, per noi, l'istituzione e parlare solo dell'Euro. Nulla di più. Nessun valore fondante". Per Musso che, grazie al sindaco Pezzetto, ha deciso di diffondere il senso della sua esperienza, la popolazione ucraina, in questo momento, è unita. Vuole l'Europa. 
 
"Purtroppo il silenzio dell'Europa, in questo momento, lo sentono anche loro. Sembra una partita a scacchi tra Stati Uniti e Russia. In questo momento l'Europa non c'è. La popolazione ucraina non ha intenzione di mollare. Sono in attesa di quello che succederà". 
 
"Quando ho saputo, attraverso i social network, che Lele Musso, era volontariamente andato a Kiev per dare una mano - dice il sindaco Pezzetto - mi sono messo in contatto con lui per diffondere la sua testimonianza. Le cose ci sembrano lontane, ma sono più vicine a noi di quanto si possa immaginare e non soltanto in termini di distanza. L’Europa, la Comunità Europea, si gioca molto della propria credibilità in questa vicenda. Non si tratta di essere pro o contro, si tratta di capire meglio i fatti, di essere consapevoli della gravità della situazione e di dare voce a chi vuole democraticamente fare delle libere scelte".
Galleria fotografica
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 1
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 2
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 3
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 4
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 5
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 6
Politica
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore