CUORGNE' - L'imprenditore coraggio nell'inferno di Kiev

| La storia di Manuele Musso, giovane industriale di Castellamonte

+ Miei preferiti
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev
Bandiera europea a mezz'asta a Cuorgnè. Un messaggio per quello che sta succedendo in Ucraina. Un messaggio nato dalla storia di Manuele Musso, giovane imprenditore di Castellamonte, titolare della nota azienda d'abbigliamento Bomboogie, che la scorsa settimana è partito proprio alla volta di Kiev. "Volevo vedere con i miei occhi quello che sta succedendo - ha raccontato ieri in municipio a Cuorgnè - sono fatto così. Sarei anche andato a vedere il crollo del muro di Berlino ma allora ero troppo piccolo".
 
Alla curiosità, ovviamente, si sono aggiunti gli interessi dell'azienda che lavora già da tempo in Ucraina e in Russia. "Clienti e collaboratori mi hanno raccontato una storia diametralmente opposta, a seconda dell'appartenenza a uno Stato piuttosto che all'altro - spiega Musso - così ho preso l'aereo e in due ore e mezza mi sono trovato in piazza Maidan, centro delle proteste. Per dare una mano. Perchè quando mi sono trovato tra questa gente mi è venuto naturale dare una mano". Tende e fuliggine a terra. Macerie dappertutto. Marciapiedi picconati per costruire trincee. L'imprenditore canavesano si è trovato di fronte soprattutto donne e bambini. Oltre a centinaia di foto. Quelle di coloro che, durante gli scontri della scorsa settimana, hanno perso la vita.
 
"C'è pieno di bandiere europee sulla piazza. E tante foto dei morti. Lassù c'è gente che sta sacrificando la propria vita per i valori fondamentali dell'Europa. E nessuno se ne sta rendendo davvero conto. Tra due mesi si vota per le europee ma, per noi, l'istituzione e parlare solo dell'Euro. Nulla di più. Nessun valore fondante". Per Musso che, grazie al sindaco Pezzetto, ha deciso di diffondere il senso della sua esperienza, la popolazione ucraina, in questo momento, è unita. Vuole l'Europa. 
 
"Purtroppo il silenzio dell'Europa, in questo momento, lo sentono anche loro. Sembra una partita a scacchi tra Stati Uniti e Russia. In questo momento l'Europa non c'è. La popolazione ucraina non ha intenzione di mollare. Sono in attesa di quello che succederà". 
 
"Quando ho saputo, attraverso i social network, che Lele Musso, era volontariamente andato a Kiev per dare una mano - dice il sindaco Pezzetto - mi sono messo in contatto con lui per diffondere la sua testimonianza. Le cose ci sembrano lontane, ma sono più vicine a noi di quanto si possa immaginare e non soltanto in termini di distanza. L’Europa, la Comunità Europea, si gioca molto della propria credibilità in questa vicenda. Non si tratta di essere pro o contro, si tratta di capire meglio i fatti, di essere consapevoli della gravità della situazione e di dare voce a chi vuole democraticamente fare delle libere scelte".
Galleria fotografica
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 1
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 2
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 3
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 4
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 5
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 6
Politica
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
Giornata in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono presso la cittą polacca di Oswiecim
SLAVINA SULL'HOTEL - La satira italiana contro Charlie Hebdo
SLAVINA SULL
Il sindaco di Cuorgnč, Beppe Pezzetto, ha pubblicato le vignette su Facebook
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarč, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocitą: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnč calano...
LAVORO - Canavese a due velocitą: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnč calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Cittą metropolitana: «L'incrocio per Valperga č pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca č vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca č vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerą quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino č il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino č il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti č stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune č tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune č tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore