CUORGNE' - L'imprenditore coraggio nell'inferno di Kiev

| La storia di Manuele Musso, giovane industriale di Castellamonte

+ Miei preferiti
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev
Bandiera europea a mezz'asta a Cuorgnè. Un messaggio per quello che sta succedendo in Ucraina. Un messaggio nato dalla storia di Manuele Musso, giovane imprenditore di Castellamonte, titolare della nota azienda d'abbigliamento Bomboogie, che la scorsa settimana è partito proprio alla volta di Kiev. "Volevo vedere con i miei occhi quello che sta succedendo - ha raccontato ieri in municipio a Cuorgnè - sono fatto così. Sarei anche andato a vedere il crollo del muro di Berlino ma allora ero troppo piccolo".
 
Alla curiosità, ovviamente, si sono aggiunti gli interessi dell'azienda che lavora già da tempo in Ucraina e in Russia. "Clienti e collaboratori mi hanno raccontato una storia diametralmente opposta, a seconda dell'appartenenza a uno Stato piuttosto che all'altro - spiega Musso - così ho preso l'aereo e in due ore e mezza mi sono trovato in piazza Maidan, centro delle proteste. Per dare una mano. Perchè quando mi sono trovato tra questa gente mi è venuto naturale dare una mano". Tende e fuliggine a terra. Macerie dappertutto. Marciapiedi picconati per costruire trincee. L'imprenditore canavesano si è trovato di fronte soprattutto donne e bambini. Oltre a centinaia di foto. Quelle di coloro che, durante gli scontri della scorsa settimana, hanno perso la vita.
 
"C'è pieno di bandiere europee sulla piazza. E tante foto dei morti. Lassù c'è gente che sta sacrificando la propria vita per i valori fondamentali dell'Europa. E nessuno se ne sta rendendo davvero conto. Tra due mesi si vota per le europee ma, per noi, l'istituzione e parlare solo dell'Euro. Nulla di più. Nessun valore fondante". Per Musso che, grazie al sindaco Pezzetto, ha deciso di diffondere il senso della sua esperienza, la popolazione ucraina, in questo momento, è unita. Vuole l'Europa. 
 
"Purtroppo il silenzio dell'Europa, in questo momento, lo sentono anche loro. Sembra una partita a scacchi tra Stati Uniti e Russia. In questo momento l'Europa non c'è. La popolazione ucraina non ha intenzione di mollare. Sono in attesa di quello che succederà". 
 
"Quando ho saputo, attraverso i social network, che Lele Musso, era volontariamente andato a Kiev per dare una mano - dice il sindaco Pezzetto - mi sono messo in contatto con lui per diffondere la sua testimonianza. Le cose ci sembrano lontane, ma sono più vicine a noi di quanto si possa immaginare e non soltanto in termini di distanza. L’Europa, la Comunità Europea, si gioca molto della propria credibilità in questa vicenda. Non si tratta di essere pro o contro, si tratta di capire meglio i fatti, di essere consapevoli della gravità della situazione e di dare voce a chi vuole democraticamente fare delle libere scelte".
Galleria fotografica
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 1
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 2
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 3
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 4
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 5
CUORGNE - Limprenditore coraggio nellinferno di Kiev - immagine 6
Politica
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilitą di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontą espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocitą: il limite č stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non č intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
Il Comune ha scritto una lettera a Gtt per il caos dell'altro giorno in occasione della corsa ciclistica «Gran Piemonte»
LEINI - Mobilitą sostenibile: presentato il progetto car pooling
LEINI - Mobilitą sostenibile: presentato il progetto car pooling
Proprio a Leinģ l'amministrazione ha organizzato una riunione di presentazione che si č svolta il 5 ottobre al teatro
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
La Regione ha approvato nei giorni scorsi la graduatoria dei percorsi Its (Istituti tecnici superiori) per il biennio 2018-2020
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
Il servizio di volontariato attivo ha lo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi che raggiungono le sedi scolastiche da soli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore