CUORGNE' - «L'Italia che Resiste» torna in piazza sabato 2 marzo

| Appuntamento sabato 2 marzo a Cuorgnč in piazza Boetto, dalle 14.30 alle 16

+ Miei preferiti
CUORGNE - «LItalia che Resiste» torna in piazza sabato 2 marzo
Dopo il successo del flash mob di sabato 2 febbraio a Castellamonte per protestare contro le disumanità verso chi emigra ed il decreto sicurezza, la sezione di Libera di Cuorgnè insieme ai circoli dell'Alto Canavese e con l'adesione di sindacati, partiti politici di sinistra, Anpi e numerose associazioni che si sono occupate in questi anni della gestione del fenomeno migratorio, organizzano un nuovo incontro sabato 2 marzo a Cuorgnè in piazza Boetto, dalle 14.30 alle 16.

«I partecipanti sono invitati ad indossare qualcosa di rosso - spiegano i promotori dell'iniziativa - ci ritroveremo a Cuorgnè con tutti quei cittadini che decidono di resistere alle scelte inumane e dannose». Aderiscono all'iniziativa con Libera Cuorgnè, i circoli Pd di Castellamonte, Cuorgnè e Valle Sacra, Anpi Alto Canavese, Sinistra Italiana Canavese, Liberi e Uguali, Cgil Cuorgnè e Castellamonte, Cisl, Uil, Comitato canavesano per la Costituzione, Mastropietro Cuorgnè, Coop Gt, associazione culturale Due Fiumi di Pont Canavese, Donne per la Valle Sacra, associazione "Con altri occhi" Valperga, centro Sprar di Chiesanuova, l'Allea di Rivarolo Canavese.

Galleria fotografica
CUORGNE - «LItalia che Resiste» torna in piazza sabato 2 marzo - immagine 1
Politica
IVREA - Crisi Manital: l'azienda sta pagando gli stipendi arretrati. «Situazione economica in linea con il budget»
IVREA - Crisi Manital: l
«Manitalidea Spa non č sottoposta ad alcuna procedura concorsuale e anzi ha fornito nelle sedi competenti evidenze documentali atte a dimostrare l'insussistenza di tensioni economico-finanziarie irreversibili»
IVREA - Crisi Manital: il tribunale ha concesso una settimana di tempo. A rischio 10 mila lavoratori in tutta Italia?
IVREA - Crisi Manital: il tribunale ha concesso una settimana di tempo. A rischio 10 mila lavoratori in tutta Italia?
«Siamo sconcertati che una vertenza di queste complessitą e dimensione abbia registrato una cosģ grave mancanza di informazioni, non solo dalle imprese coinvolte, ma anche dal Ministero interessato» fanno sapere dal sindacato
VOLPIANO - Puliamo il mondo: sabato ritrovo in via San Grato
VOLPIANO - Puliamo il mondo: sabato ritrovo in via San Grato
L'iniziativa vede il coinvolgimento degli alunni delle scuole di Volpiano e dei coscritti del 2001. Si ripulirą l'area dei campi sportivi
OGLIANICO - «A piede libero» con il neonato gruppo di cammino
OGLIANICO - «A piede libero» con il neonato gruppo di cammino
Presentazione con la sindaca Monica Vacha, la dottoressa Carla Francone e i due Walking leader Sergio Feira e Costanzo Barberis
IVREA-CHIVASSO - Estendere in Canavese il bonus rottamazione
IVREA-CHIVASSO - Estendere in Canavese il bonus rottamazione
La Regione Piemonte chiede il bonus sulle auto inquinanti per altre 14 cittą: tra queste figurano anche Chivasso e Ivrea
VOLPIANO - «La sicurezza della Sp 500 deve essere tra le prioritą»
VOLPIANO - «La sicurezza della Sp 500 deve essere tra le prioritą»
Il sindaco De Zuanne č intervenuto alla riunione del Consiglio metropolitano. Si č parlato della provinciale dopo l'ultimo incidente
CANAVESE - Sabato e domenica i gazebo della Lega per dire «No» al nuovo Governo
CANAVESE - Sabato e domenica i gazebo della Lega per dire «No» al nuovo Governo
Sarą distribuito materiale informativo e verranno raccolte le adesioni per la manifestazione di Roma del 19 ottobre
IVREA - Autobus elettrici per la cittą Unesco: la Regione dice «Si»
IVREA - Autobus elettrici per la cittą Unesco: la Regione dice «Si»
L'assessore ai Trasporti Marco Gabusi ha risposto all'interrogazione dei consiglieri Alberto Avetta e Monica Canalis del Pd
FOGLIZZO - Municipio: via le barriere architettoniche
FOGLIZZO - Municipio: via le barriere architettoniche
L'importo dei lavori č di 50mila euro, assegnati per intero dal Governo con la norma Fraccaro. I lavori verranno appaltati a ottobre
VOLPIANO - Basta morti sulla provinciale per Leini: la Cittą metropolitana disponibile a mettere in sicurezza l'incrocio con via Pisa
VOLPIANO - Basta morti sulla provinciale per Leini: la Cittą metropolitana disponibile a mettere in sicurezza l
Il sindaco Emanuele De Zuanne, in qualitą di portavoce della Zona omogenea Torino Nord, č intervenuto in consiglio metropolitano per segnalare la pericolositą di un tratto della strada provinciale 500, teatro di gravi incidenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore