CUORGNE' - L'ospedale perde un pezzo: l'Asl To4 conferma

| Gli esami di endoscopia interventistica trasferiti a Ivrea

+ Miei preferiti
CUORGNE - Lospedale perde un pezzo: lAsl To4 conferma
In merito alla segnalazione del consigliere regionale Stefania Batzella del Movimento 5 Stelle Piemonte riguardante le prestazioni di ERCP (Colangio-Pancreatografia Endoscopica Retrograda) all’ospedale di Cuorgnè, seguono alcune note dell’Asl To4 di Ivrea.
 
«Si premette che, per esame ERCP, si intende una procedura che utilizza l’endoscopia e la radiologia per comprendere che cosa ostruisce il normale deflusso della bile e del succo pancreatico nell’intestino (calcoli delle vie biliari oppure ostacoli di origine infiammatoria o tumorale) e per rimuovere l’eventuale ostacolo. E’ in corso una modifica organizzativa dell’endoscopia digestiva aziendale, frutto di una profonda analisi avviata già da tempo con il direttore della gastroenterologia, dottor Sergio Peyre, e le direzioni mediche di presidio. Modifica organizzativa che ha l’obiettivo di garantire un servizio di elevata efficienza ed efficacia, associate alla massima sicurezza per l’utente.
 
Sulla base di questa logica, si è ritenuto opportuno individuare nelle sedi ospedaliere dell’Asl To4 in cui sono presenti il Dea (Dipartimento di Emergenza e Accettazione) e le Strutture cliniche di emergenza (Anestesia e Rianimazione, Chirurgia) quelle presso le quali svolgere le attività di endoscopia con profilo di complessità elevato. Destinando, invece, presso gli altri ospedali dell’azienda non sede di Dea e di Rianimazione gli accertamenti con profilo di complessità medio-basso (gastroscopia e colonscopia non a rischio e  prestazioni legate allo screening dei tumori del colon-retto). L’esame ERCP, di profilo alto in termini di complessità, rientra in quelle prestazioni da svolgere presso un ospedale aziendale sede di Dea e di Rianimazione. Pertanto, questo esame è stato polarizzato presso l’ospedale di Ivrea, perché presso i presidi ospedalieri di Chivasso e di Ciriè non è effettuato.
 
Presso l’ospedale di Cuorgnè, che non è sede di Dea e di Rianimazione, sono mantenute tutte le altre attività endoscopiche ambulatoriali non a rischio (gastroscopia, colonscopia e screening dei tumori del colon-retto), per le quali è previsto un potenziamento».
Politica
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, questa mattina, ha visitato il sito Unesco «Ivrea, Città Industriale del XX secolo». Successivamente ha incontrato, nella Sala Dorata del municipio, gli amministratori
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
Andrea Ertola e Marialuisa Villirillo stamattina hanno rimesso gli incarichi ma resteranno comunque in consiglio comunale
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
Italiani, popolo migrante: un fenomeno che in un secolo, dal 1876 al 1976, assunse la forma di un vero e proprio esodo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore