CUORGNE' - La carovana antimafia si riprende la villa del boss

| Dopo Belgio, Spagna, Malta, Romania, Germania e Francia, tappa in Canavese il prossimo 13 settembre

+ Miei preferiti
CUORGNE - La carovana antimafia si riprende la villa del boss
La «Carovana internazionale antimafie» arriva in Canavese. A Cuorgnè, dove il Comune ha acquisito al proprio patrimonio la villa confiscata al boss Bruno Iaria nell'ambito dell'operazione Minotauro, quella che ha portato alla luce le infiltrazioni dell'ndrangheta in Canavese, con lo scioglimento di due Comuni della zona (Rivarolo e Leini). La carovana, che attraverserà Belgio, Spagna, Malta, Romania, Germania e Francia, arriverà in Canavese domenica 13 settembre. 
 
In calendario una prima mattinata di lavori nella villa, con attività di pulizia, sistemazione, taglio erba. Obiettivo «fare insieme un’azione concreta per riappropriarsi del bene». Da Roma, qualche settimana fa, è arrivato il via libera allo sgombero degli arredi contenuti nella struttura e non oggetto del sequestro. L’associazione Mastropietro e Libera avranno il compito di adattare la casa del boss in un centro per l’accoglienza delle persone senza casa, con uno specifico progetto di supporto per le persone più deboli. 
 
Promossa da Arci, Libera, Avviso Pubblico, Cgil, Cisl e Uil e nata nel 1994 su iniziativa di Arci Sicilia, la Carovana continua da 21 anni ad essere un grande laboratorio itinerante contro la criminalità organizzata. In località Cascinette, domenica 13, parteciperanno ai lavori anche i pensionati dello Spi-Cgil che racconteranno la loro esperienza nei campi di lavoro antimafia di Polistena, in provincia di Reggio Calabria. Con loro i rappresentanti di Cisl e Uil.
Galleria fotografica
CUORGNE - La carovana antimafia si riprende la villa del boss - immagine 1
Dove è successo
Politica
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore