CUORGNE' - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO

| Nell'ex chiesa della Trinitą la premiazione dei lavoratori da 50 anni tesserati

+ Miei preferiti
CUORGNE - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO
C'era un velo nostalgico, l'altra mattina, nell'ex chiesa della Trinità a Cuorgnè dove lo Spi-Cgil ha premiato i canavesani che, da 50 anni, sono iscritti al sindacato. Un velo nostalgico dovuto ai doverosi racconti di un Canavese che fu, di un'economia trainata, a livello locale, da imprese che oggi, purtroppo, non ci sono. Alfredo Ghella, segretario dello Spi-Cgil, lo ha ricordato ripetutamente nel corso del suo intervento dove non ha dimenticato di sottolineare le lotte per il lavoro che si sono combattute in Canavese. «Ed è merito di tante compagne e compagni se, alla fine, si sono raggiunti degli importantissimi risultati». 
 
Ghella sa benissimo, però, che i tempi sono cambiati. Per questo la premiazione dell'altra mattina è stata il pretesto per guardare oltre. «C'è in atto un tentativo fin troppo palese di devastare il sistema e rimettere in discussione le conquiste degli ultimi decenni - ha detto il segretario canavesano - oggi c'è ancora più bisogno del sindacato, le richieste sono in costante aumento. E' necessario unire le forze». 
 
Solo nelle ultime settimane sono state centinaia le persone che si sono rivolte agli sportelli della Cgil. Spesso con domande alle quali il sindacato non è più in grado di fornire risposte. Per questo lo Spi-Cgil ha messo a punto in questionario, condiviso con il territorio, per capire le reali esigenze dei lavoratori e dei pensionati. Un lavoro sul quale il sindacato cercherà di coinvolgere anche i sindaci della zona. Senza entrare nel merito, anche i sindacalisti sanno che dare delle risposte nell'era dei contratti a tempo e del precariato, sta diventando una missione impossibile. Serve un po' di autocritica e, soprattutto, la capacità di cambiare. Una vera e propria sfida anche per il sindacato.
 
Hanno ricevuto la spilla d'oro della Cgil Evelina Orlassino, Pierluigi Marini, Renato Varetto, Luciano Ronchetto, Angelo Savoia Carlevato, Albino Serra, Annamaria Giolitto, Silvana Coello, Osvaldo Coello, Luigi Pompedda, Romana Maina, Francesco Borrello, Mario Mazzetto, Carlo Annovazi, Sergio Gallo Trucco, Antonio Carboni, Giulio Garassi, Mario Riu, Dante Barinotto e Carmine Iodice. Il riconoscimento è stato consegnato loro dai sindaci dei Comuni di residenza.
Galleria fotografica
CUORGNE - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO - immagine 1
CUORGNE - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO - immagine 2
CUORGNE - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO - immagine 3
CUORGNE - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO - immagine 4
CUORGNE - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO - immagine 5
CUORGNE - La Cgil ha reso omaggio ai compagni di lunga data - FOTO - immagine 6
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo gią lavorando per dare la giusta continuitą alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierą il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in cittą la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerą alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, gią si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore