CUORGNE' - La chiesa dei salesiani torna ai salesiani

| Definito il passaggio di proprietà tra l'amministrazione comunale e la compagnia di San Callisto Caravario

+ Miei preferiti
CUORGNE - La chiesa dei salesiani torna ai salesiani
I salesiani si riprendono la chiesa dei salesiani. Il consiglio comunale di ieri sera, a Cuorgnè, ha sancito il passaggio di proprietà dalla città alla compagnia di San Callisto Caravario della chiesa dell'Immacolata Concezione. La compagnia, del resto, è nata appositamente per ricordare il Santo cuorgnatese e per riportare lo spirito di don Bosco. «Con la stipula di questo atto, che ha richiesto il tempo necessario affinché tutti gli adempimenti burocratici, in modo chiaro e trasparente fossero conclusi, possiamo dire che l’anima e lo spirito di don Bosco tornano a pieno titolo nell’Istituto Morgando» sottolineano gli assessori Laura Febbraro e Sergio Orso.
 
Oltre alla chiesa che verrà ceduta a titolo gratuito ed ovviamente destinata alle funzioni religiose, la Compagnia per una somma pari a 50 mila euro, ha anche acquisito la sottostante area, un tempo adibita a palestra. «Abbiamo rimesso a posto un altro tassello e posto le basi affinché la famiglia Salesiana possa tornare ad operare a pieno titolo non solo nella nostra Città ma nel nostro territorio del Canavese - commenta il sindaco Beppe Pezzetto - mi auguravo che su questa strada si potesse quanto prima anche riportare nel giusto ambito anche la Chiesa dell’Immacolata Concezione, perchè era impensabile che un Comune potesse gestire un immobile religioso. Questo è avvenuto come avevamo promesso: ad ognuno la propria missione».
 
L'amministrazione comunale tiene a precisare che proprio l’acquisto da parte del Comune dell’immobile, nel 2009, aveva portato l’ente a sforare il patto di stabilità (accendendo un mutuo di circa 530 mila euro). «Le conseguenze incidono ancora oggi sulle finanze cittadine ma grazie alle due operazioni di cessione dell’attuale amministrazione, gli effetti sono stati parzialmente annullati». 
Politica
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore