CUORGNE' - La storia di Fillak rivive nel libro «Lettere dal carcere»

| L'uscita del libro è stata l'occasione per premiare gli studenti che hanno conseguito la licenza media col massimo dei voti

+ Miei preferiti
CUORGNE - La storia di Fillak rivive nel libro «Lettere dal carcere»
E' stato presentato sabato 25 febbraio, a Cuorgnè, presso l'ex chiesa della SS. Trinità la ristampa del libro di Walter Fillak, "Lettere dal Carcere". Il testo già edito nel 1975, con una nuova veste grafica realizzata da Patrizia Rizzi, è stato ampliato da documenti inediti pervenuti dall'Anpi Ansaldo di Genova e da una prefazione a cura del Presidente della locale sezione Anpi, Federico Morgando.
 
All'iniziativa  hanno partecipato anche gli alunni dalla scuola media "Cena" che hanno portato il loro contributo leggendo una lettera di Fillak e una poesia di Tullia De Maio ("Il Comandante Martin"), compagna di Vincenzo Viano, scritta in onore del comandante partigiano, che dopo un anno di prigionia a Genova si unì alla lotta armata per poi essere giustiziato nel febbraio del '45 lungo la provinciale che da Cuorgnè porta ad Alpette. Un'esecuzione senza pietà in quanto la corda per l'impiccagione si spezzò, ma che i nazisti portarono a termine procurandosene una nuova.
 
La presentazione del libro è stata l'occasione per premiare i cinque studenti delle medie di Cuorgnè che hanno conseguito la licenza media con il massimo dei voti. Le borse di studio del valore di 400 euro sotto forma di contributo scolastico per l'iscrizione ad un istituto superiore e materiale di cancelleria, voluta e finanziata dalla famiglia Fillak, sono state consegnate a Marta Costa, Stefania De Rossi, Giacomo Groia, Riccardo Simondi, Elena Tocco. "Lettere dal carcere" sarà disponibile nelle librerie locali nelle  prossime settimane, al prezzo di 15 euro. (S.i.)
Politica
CASTELLAMONTE - Sant'Antonio al voto il prossimo otto novembre
CASTELLAMONTE - Sant
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate entro le 17.30 di giovedì 25 ottobre
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
Mercoledì il sindaco ha ricevuto una delegazione di cittadini disabili visivi dell'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
Si è svolto venerdì l'incontro tra i vertici dell'Asl To4 e le organizzazioni sindacali, sugli argomenti concordati in Prefettura a luglio
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
Presentato l'accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC di torinese e Canavese
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
Si è già costituito un gruppo di persone intenzionate ad avviare la pratica di questa disciplina anche sul territorio leinicese
CUORGNE' - Nuova vita per il centro anziani a villa Filanda
CUORGNE
Nelle ultime due settimane sono stati completati i lavori di ammodernamento della sede, realizzati dai soci dell'associazione
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
Parte uno studio sullo «stradone» che analizzerà la quantità, la qualità, la tipologia e l'incidentalità del traffico che passa in paese
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore