CUORGNE' - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO

| Iniziati i lavori nell'abitazione di Bruno Iaria in località Cascinette

+ Miei preferiti
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO
Ora è ufficiale. Dopo la confisca da parte dello Stato post operazione Minotauro, sono iniziati i lavori all'interno della villa che, un tempo, era del boss dell'ndrangheta Bruno Iaria, capo della locale di Cuorgnè. Questa mattina, in occasione del passaggio in Canavese della «Carovana Antimafie», sono stati mossi i primi passi per fare in modo che la casa di Iaria diventi davvero patrimonio della comunità. Libera e l'associazione Mastropietro, infatti, la trasformeranno in una casa per le emergenze abitative, in grado, insomma, di aiutare gli ultimi. Una gran bella trasformazione rispetto al luogo dove avvenivano i battesimi di affiliazione all'ndrangheta.

Il tutto è stato possibile grazie all'impegno del Comune che, non senza difficoltà, più di un anno fa, è riuscito ad ottenere l'affidamento del bene confiscato. Ora, ovviamente, viene il difficile. Stamattina sono iniziati i lavori di ripristino e messa in sicurezza dello stabile, chiuso ormai dai tempi dell'operazione Minotauro che ha portato a galla le infiltrazioni della criminalità organizzata anche in Canavese. Alla "riappropriazione" del bene di questa mattina erano presenti alcuni sindaci della zona, compreso il primo cittadino di Cuorgnè, Beppe Pezzetto. Purtroppo, se si fa eccezione per il sindaco, il vice Colombatto e il consigliere Pieruccini, la presenza dei cuorgnatesi al passaggio della «Carovana Antimafie» è stata quasi nulla, scoraggiata dalla pioggia battente.

Video
Galleria fotografica
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 1
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 2
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 3
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 4
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 5
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 6
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 7
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 8
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 9
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 10
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 11
Dove è successo
Politica
SALERANO - Record Lega: è il gruppo consiliare più giovane d'Italia
SALERANO - Record Lega: è il gruppo consiliare più giovane d
Il diciottenne Cantoni e il 22enne Bordone rappresentano il gruppo più giovane di tutti i consigli comunali della penisola
PARELLA - I finalisti del Premio Strega ospiti domenica al castello
PARELLA - I finalisti del Premio Strega ospiti domenica al castello
Stefano Petrocchi, Helena Janeczek, Marco Balzano, Sandra Petrignani, Lia Levi e Carlo D'Amicis daranno voce ai loro libri
VOLPIANO - Fallimento Comital: «Se ne occupi il Ministro Di Maio»
VOLPIANO - Fallimento Comital: «Se ne occupi il Ministro Di Maio»
Oggi Anna Rossomando del Pd, vicepresidente del Senato, ha chiesto l'intervento del Ministro del lavoro pentastellato
IVREA - L'Uncem torna a chiedere un impegno per la «città delle Alpi»
IVREA - L
«Riportiamo nel dibattito politico comunale il ruolo che la città deve assumere nei confronti dei territori circostanti»
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
I socialisti lamentano una totale esclusione da parte dell'attuale amministrazione. «Non erano di certo queste le basi di «collaborazione attiva» tra noi e il Pd»
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, plaude al via libera arrivato dalla Giunta Regionale del Piemonte
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
Il comando della polizia municipale, trasferito dalla precedente amministrazione alla scuola Cresto, si sposta in municipio
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
Marco Grimaldi, Segretario regionale Sinistra Italiana, ha scritto una lettera urgente a prefetto e questore sui fatti di Ivrea
RIVAROLO - Tumori: parte l'indagine dell'Asl To4 sul territorio
RIVAROLO - Tumori: parte l
L'azienda sanitaria ha avviato uno studio di epidemiologia analitica in modo da valutare l'impatto dell'inquinamento
LOCANA - L'estate in montagna diventa un contest su Instagram
LOCANA - L
Sono molti i modi di vivere la montagna: l'ufficio del Turismo di Locana ha deciso di condividere e far condividere le esperienze estive su Instagram, il popolare social network fotografico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore