CUORGNE' - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO

| Iniziati i lavori nell'abitazione di Bruno Iaria in località Cascinette

+ Miei preferiti
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO
Ora è ufficiale. Dopo la confisca da parte dello Stato post operazione Minotauro, sono iniziati i lavori all'interno della villa che, un tempo, era del boss dell'ndrangheta Bruno Iaria, capo della locale di Cuorgnè. Questa mattina, in occasione del passaggio in Canavese della «Carovana Antimafie», sono stati mossi i primi passi per fare in modo che la casa di Iaria diventi davvero patrimonio della comunità. Libera e l'associazione Mastropietro, infatti, la trasformeranno in una casa per le emergenze abitative, in grado, insomma, di aiutare gli ultimi. Una gran bella trasformazione rispetto al luogo dove avvenivano i battesimi di affiliazione all'ndrangheta.

Il tutto è stato possibile grazie all'impegno del Comune che, non senza difficoltà, più di un anno fa, è riuscito ad ottenere l'affidamento del bene confiscato. Ora, ovviamente, viene il difficile. Stamattina sono iniziati i lavori di ripristino e messa in sicurezza dello stabile, chiuso ormai dai tempi dell'operazione Minotauro che ha portato a galla le infiltrazioni della criminalità organizzata anche in Canavese. Alla "riappropriazione" del bene di questa mattina erano presenti alcuni sindaci della zona, compreso il primo cittadino di Cuorgnè, Beppe Pezzetto. Purtroppo, se si fa eccezione per il sindaco, il vice Colombatto e il consigliere Pieruccini, la presenza dei cuorgnatesi al passaggio della «Carovana Antimafie» è stata quasi nulla, scoraggiata dalla pioggia battente.

Video
Galleria fotografica
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 1
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 2
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 3
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 4
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 5
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 6
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 7
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 8
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 9
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 10
CUORGNE - La villa del boss torna alla comunità - FOTO e VIDEO - immagine 11
Dove è successo
Politica
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
I dati sulla produzione dei rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2016, approvati il 12 gennaio dalla Regione, presentano una situazione in gran parte simile a quella dell'anno precedente. In Canavese si differenzia di più
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
Pochi espositori, pochi clienti. Alla fine il mercato a chilometri zero di Campagna Amica è costretto a lasciare piazza Litisetto
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
Dal primo gennaio è possibile presentare domanda di assegno di maternità e assegno al nucleo con almeno tre figli minori
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
Primi bilanci del nuovo Comune nell'assemblea pubblica di giovedì 1 febbraio alle 20.45 all'hotel Stellina di strada Cuorgnè
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l'attività di controllo e monitoraggio con dei sensori
TRENO AD ALTA VELOCITA' - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro
TRENO AD ALTA VELOCITA
Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area
FAVRIA - Da giugno l'elicottero atterrerà anche di notte
FAVRIA - Da giugno l
Il Comune ospiterà l'area per l'atterraggio notturno dell'elisoccorso al campo sportivo del parco Bonaudo. In zona l'area si affiancherà a quelle di Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell'Apri
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell
Nel corso del colloquio si sono affrontate, col primo cittadino, una serie di problematiche vissute dai disabili sul territorio
FAVRIA - Palazzo civico prende la via dell'informatica
FAVRIA - Palazzo civico prende la via dell
Il sindaco Vittorio Bellone: «L’obiettivo finale è quello di offrire più servizi ai cittadini e sveltire le pratiche burocratiche»
RIVAROLO - Flavio Tosi per «Noi con l'Italia» candida Marco Succio
RIVAROLO - Flavio Tosi per «Noi con l
Il partito ha appena raggiunto l'accordo con l'Udc e presentato il simbolo in cui campeggia anche lo storico scudo crociato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore