CUORGNE' - Miracolo: le casse del Comune non piangono più

| Recuperata una voragine di quasi un milione e mezzo di euro. Spunta il segno più nel bilancio dell'ente

+ Miei preferiti
CUORGNE - Miracolo: le casse del Comune non piangono più
Tirare la cinghia (almeno in qualche settore) funziona. Il Comune di Cuorgnè, dopo anni, torna a respirare. Il motivo? L'amministrazione ha cancellato il debito della tesoreria comunale di 1,4 milioni di euro che era valso, negli anni scorsi, l'intervento della Corte dei conti. «Dal 2008, per ben sei anni consecutivi, il conto della tesoreria comunale ha sempre evidenziato un saldo negativo senza riuscire, anche per un solo giorno, ad uscire dall’anticipazione bancaria che anzi,  per lunghi periodi, si è attestata sui livelli massimi consentiti - spiega l'assessore al bilancio, Laura Febbraro - a giugno del 2011 la nuova amministrazione aveva trovato una situazione veramente critica, con un saldo negativo di circa 1,4 milioni di euro che si sommavano ai circa 10 milioni di mutui e Boc».

Ci sono voluti oltre tre anni e diversi richiami della Corte dei Conti per arrivare al pareggio. «A fine ottobre finalmente abbiamo potuto leggere, per la prima volta (63.500 €), il segno più a fianco del saldo del conto di Tesoreria, e la situazione rimane ad oggi positiva (317.221 €) così come ci auspichiamo possa mantenersi a fine anno» afferma l'assessore Febbraro. «Questo risultato non è arrivato ovviamente per caso. Tutto ciò è stato possibile con una seria attività di programmazione che ci ha portato ad assumere decisioni di spesa consapevoli, pianificate in coerenza con i flussi di entrata, a ridurre i costi senza penalizzare i livelli dei servizi, pagare i debiti pregressi verso i fornitori e contestualmente ad accorciarne i tempi di pagamento. A focalizzarci sull’incasso dei crediti vantati nei confronti di altri Enti Pubblici e di entità private e sul recupero dell’evasione fiscale».
 
Un punto a favore dell'amministrazione, insomma, colto in un periodo non proprio roseo per quanto riguarda l'economia dell'intero sistema paese. «Da quando ci siamo insediati i trasferimenti statali sono stati ridotti dell’80% - conferma il sindaco Beppe Pezzetto - molti Comuni che godevano di una salute senz’altro migliore della nostra sono stati messi in ginocchio. La leva fiscale non è stata utilizzata per aumentare le entrate ma esclusivamente per compensare le riduzioni dei trasferimenti». Le nuove regole contabili, dal prossimo anno, riserveranno molte "sorprese" ai Comuni non in regola. Non sarà più possibile indebitarsi. Cuorgnè, da questo punto di vista, potrebbe finalmente dormire sonni tranquilli.
Politica
CASTELLAMONTE - Sant'Antonio al voto il prossimo otto novembre
CASTELLAMONTE - Sant
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate entro le 17.30 di giovedì 25 ottobre
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
Mercoledì il sindaco ha ricevuto una delegazione di cittadini disabili visivi dell'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
Si è svolto venerdì l'incontro tra i vertici dell'Asl To4 e le organizzazioni sindacali, sugli argomenti concordati in Prefettura a luglio
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
Presentato l'accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC di torinese e Canavese
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
Si è già costituito un gruppo di persone intenzionate ad avviare la pratica di questa disciplina anche sul territorio leinicese
CUORGNE' - Nuova vita per il centro anziani a villa Filanda
CUORGNE
Nelle ultime due settimane sono stati completati i lavori di ammodernamento della sede, realizzati dai soci dell'associazione
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
Parte uno studio sullo «stradone» che analizzerà la quantità, la qualità, la tipologia e l'incidentalità del traffico che passa in paese
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore