CUORGNE' - Niente marciapiede in località Pedaggio

| Gli attivisti del Movimento 5 Stelle, supportati da un centinaio di firme raccolte tra i residenti della zona, rispondono al Comune

+ Miei preferiti
CUORGNE - Niente marciapiede in località Pedaggio
Niente marciapiede in località Pedaggio. Gli attivisti del Movimento 5 Stelle, supportati da un centinaio di firme raccolte tra i residenti della zona, rispondono al Comune che, per ora, non realizzerà l'opera.
 
«Pur riconoscendo lo sforzo compiuto dall'amministrazione per il posizionamento dei dossi rallentatori del traffico, e un lieve miglioramento dell’illuminazione pubblica su via Rosselli, preme considerare che la via in oggetto non è dotata di marciapiede rialzato, ed è una strada soggetta ad alto traffico veicolare, dove l'unica salvezza per pedoni e ciclisti è camminare sui cigli stradali, spesso impraticabili per erba alta e per la presenza di un fosso della profondità di circa 1,5 metri; è la via principale di collegamento tra il centro di Cuorgnè con la frazione Salto; è caratterizzata da un frequentissimo passaggio pedonale, sia di persone, ma anche e soprattutto di bambini e ragazzi in età scolastica. Tenendo conto che per puro caso finora non si sono verificati incidenti gravi, riteniamo assolutamente urgente che l’amministrazione comunale intervenga per mettere in sicurezza la viabilità pedonale della via». 
 
Preso atto che il marciapiede, per ora, non si farà, gli attivisti propongono una soluzione alternativa. «Non fosse possibile per motivi di costi elevati la costruzione di un marciapiede rialzato e pavimentato, chiediamo di considerare l’opportunità di realizzare un percorso pedonale delimitato (almeno nei tratti più pericolosi della via) sopra al fosso esistente, prevedendo quindi di intubarlo». 
Politica
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
Trattasi di cantieri di lavoro per la manutenzione ambientale per i Comuni di Alpette, Locana, Ribordone e Sparone
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
Il Comune ha deciso di attivare il servizio per informare i cittadini sui potenziali rischi incombenti sul territorio comunale
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
Nessun allarme inquinamento nel torrente Orco secondo gli accertamenti del Comune di Rivarolo Canavese, effettuati, con la Smat, dopo la segnalazione dell'associazione ambientalista «Non bruciamoci il futuro»
RIVAROLO - Appalto non valido: il Comune condannato dal Tar
RIVAROLO - Appalto non valido: il Comune condannato dal Tar
Oggetto del ricorso l'affidamento del servizio di riscossione dell'imposta comunale sulla pubblicità e dei diritti sulle affissioni
CANAVESE - Sindaci, politici e gente comune in piazza per il «Si Tav» - FOTO
CANAVESE - Sindaci, politici e gente comune in piazza per il «Si Tav» - FOTO
Tanti sindaci del Canavese e numerosi esponenti dei partiti presenti alla manifestazione Sì TAV di sabato scorso a Torino
CANAVESE - Arrivano nuovi «Postamat» per i piccoli Comuni
CANAVESE - Arrivano nuovi «Postamat» per i piccoli Comuni
«Poste ha comunicato a Uncem di aver avviato sopralluoghi in 253 Comuni per l'installazione di altrettanti nuovi Postamat»
IVREA - Una memoria da riconquistare: due eventi in programma
IVREA - Una memoria da riconquistare: due eventi in programma
In italia la «Giornata della Memoria» è stata istituita nel 2000 (ci sono voluti ben 55 anni) e si celebra il 27 gennaio
CASTELLAMONTE - Bus in ritardo, i passeggeri restano a piedi
CASTELLAMONTE - Bus in ritardo, i passeggeri restano a piedi
Non solo problemi con la Canavesana. Sui trasporti, già da mesi, si verificano disservizi anche sulla rete dei pullman
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore