CUORGNE' - Nuova vita (si spera) per il vecchio bocciodromo

| I lavori per la sua realizzazione sono durati 21 anni. E la vecchia giunta riuscì ad inaugurarlo incompleto...

+ Miei preferiti
CUORGNE - Nuova vita (si spera) per il vecchio bocciodromo
Riapre il bocciodromo di Cuorgnè, uno degli impianti sportivi più sfortunati di tutto il Canavese. Il cantiere per la sua realizzazione è durato 21 anni e le annunciate aperture, purtroppo, si sono rivelate costantemente un flop. Costato due miliardi di vecchie lire (finanziato dai mondiali di calcio di Italia ’90), in origine era stato progettato come un vero e proprio palasport. Poi, nel corso degli anni, è stato declassato. Una scelta obbligata, dato che nel 2000, dopo l’alluvione, l’area di via Braggio, dove era stato costruito lo scheletro della struttura, divenne «zona esondabile», vista la vicinanza del rio Gallenca. L’amministrazione Pezzetto ha tentato di salvare l’impianto per le bocce investendo, nel frattempo, altri 350 mila euro. Missione, fin qui, fallita. 
 
«I precedenti gestori, individuati con una regolare gara d’appalto, non hanno onorato gli impegni – dice l’assessore allo sport, Roberto Scotti – così abbiamo stracciato la convenzione e siamo ripartiti da zero». Dopo quasi un anno di chiusura, ecco la svolta. Sono ormai ultimati i lavori per la realizzazione di sei campi esterni, che andranno ad aggiungersi ai dieci interni, per poter ospitare gare di «petanque» (una variante francese delle bocce). L’evento inaugurale, come detto, sabato prossimo. A eseguire i lavori, è stata l’Associazione sportiva dilettantistica «La Canavese Petanque», che, da sabato, si occuperà della gestione dell’impianto. «Speriamo sia davvero la volta buona – dice Scotti – abbiamo sottoscritto una concessione temporanea di un anno. Il gestore, oltre alle spese, corrisponderà al Comune un affitto di 2400 euro più iva all’anno». 
 
Sabato non ci sarà nessun taglio del nastro. Anche perché porta male. Cinque anni fa, in campagna elettorale, l’allora sindaco Giancarlo Vacca Cavalot aveva inaugurato la struttura sportiva in pompa magna (anche se priva di caldaia e fognature…). Ma dentro al bocciodromo, fino all’anno scorso, non si è giocata nemmeno una partita. 
Dove è successo
Politica
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore