CUORGNE' - Padroni dei cani incivili: pugno di ferro del Comune

| Gli agenti della polizia municipale intensificheranno i controlli in orari diversi durante la giornata. Multe fino a 500 euro

+ Miei preferiti
CUORGNE - Padroni dei cani incivili: pugno di ferro del Comune
Pugno di ferro del Comune di Cuorgnè contro i cani che sporcano e, in particolare, contro i loro padroni. L'assessore alla Polizia municipale, Mauro Fava, il settore tecnico del Comune e il comando della Polizia Municipale, guidato dal vicecomandante Linuccia Amore, intendono riproporre la campagna volta a sensibilizzare tutti i proprietari dei cani e chiunque li accompagni in spazi pubblici al rispetto delle regole di buon comportamento volte a garantire il decoro e l’igiene della città.

Nello specifico, i tenutari dei cani e chiunque li conduca in aree pubbliche, devono essere muniti di idonea attrezzatura per la raccolta delle deiezioni canine che dovranno essere depositate negli appositi contenitori. In caso di violazione, è prevista una sanzione amministrativa da 25 a 250 euro. Inoltre, i proprietari dei cani o le persone incaricate della loro custodia devono, comunque, evitare che essi sporchino o quanto meno raccogliere le deiezioni canine depositate sotto i portici, sui marciapiedi, nelle piazze, nelle aiuole ed in ogni altro spazio pedonale ad uso pubblico. In caso di violazione, è prevista una sanzione amministrativa da 50 a 500 euro.

Gli agenti della polizia municipale intensificheranno i controlli in orari diversi durante la giornata. «Inoltre, si evidenzia che il rispetto delle sopra descritte norme di comportamento si riflette anche in un’economicità dell’attività svolta dal Settore Tecnico del Comune il cui personale non viene impegnato nel ripulire i “bisognini” dei cani ma può, meglio, dedicarsi allo svolgimento del servizio di competenza», aggiunge Fava.

Politica
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
«La prossima Giunta regionale dovrà affrontare il tema dei prezzi e dei rimborsi per chi usa tutti i giorni la ferrovia»
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
Cesare Pianasso e Paolo Frijia: «L'esperienza amministrativa con la lista Rostagno è terminata. A Rivarolo la Lega correrà con il proprio simbolo». Da una rosa di quattro-cinque possibili nomi uscirà quello del candidato a sindaco
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore