CUORGNE' - Palazzina inagibile, niente profughi a Nava (per ora). Pezzetto: «Non sono un eroe»

| La prefettura ha «sospeso» l'invio dei trenta migranti in una palazzina messa a disposizione da un privato. «Manca l'agibilitą», dice il sindaco Pezzetto. Ma la cooperativa ha gią promesso l'avvio dei lavori in tempi brevi

+ Miei preferiti
CUORGNE - Palazzina inagibile, niente profughi a Nava (per ora). Pezzetto: «Non sono un eroe»
La prefettura conferma: niente profugi a Nava, per ora. Una sospensione, non un «no» definitivo. Nella palazzina messa a disposizione da un privato per ospitare fino a 30 migranti, manca l'agibilità, secondo i tecnici del Comune. Ma la cooperativa che gestisce i migranti ha già promesso l'avvio dei lavori in tempi brevi. Poi toccherà effettivamente al prefetto decidere cosa fare. Situazione delicata per i residenti di Nava, che hanno fatto sentire la loro voce in Comune già la scorsa settimana. «Ho ricevuto una nota del Prefetto Saccone, in cui, preso atto di quanto da me segnalato il 5 settembre, si ringraziava per la tempestiva collaborazione - dice il sindaco Beppe Pezzetto - da subito ringrazio il Prefetto che in tempi così rapidi si è attivato per darci un adeguato supporto».

Poi due doverose precisazioni. «La nostra comunità, i nostri cittadini si sono da sempre dimostrati solidali con chi fugge da situazioni di guerra e continuerà a farlo. Ad oggi le persone ospitate nella nostra città, sono oltre 40. Ho letto affermazioni sui social del tipo un "Ci vorrebbe un Sindaco così anche da noi".Mi permetto di sottolineare che tutti i colleghi sindaci del territorio si stanno adoperando, pur nelle mille difficoltà, per dare risposta ad una tragedia così imponente. Oltre all'accoglienza occorre l'integrazione e questa, a mio giudizio non può essere fatta ospitando 30 persone in una frazione che conta poche decine di abitanti, lontana dal centro e dai servizi. Chi ospita deve rispettare le regole e la legge come tutti: non entro sull'aspetto etico di chi interpreta l'accoglienza come unica possibilità di lucro».

La sospensione del trasferimento dei trenta migranti a Nava è comunque un precedente importante. Forse non solo per il Canavese ma per tutta la provincia di Torino. Fin qui, infatti, i Comuni avevano passivamente dovuto subire le decisioni piovute dall'altro. A Cuorgnè, facendo leva sui problemi della palazzina che avrebbe dovuto ospitare i migranti, per la prima volta un Comune è riuscito nell'impresa di far valere le proprie ragioni. Forse solo temporaneamente ma è già un risultato che crea un precedente importante. 

Dove è successo
Politica
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarč, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocitą: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnč calano...
LAVORO - Canavese a due velocitą: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnč calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Cittą metropolitana: «L'incrocio per Valperga č pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca č vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca č vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerą quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino č il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino č il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti č stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune č tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune č tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore