CUORGNE' - Pesante sfogo del sindaco Beppe Pezzetto

| Sulla pagina Facebook il primo cittadino se la prende con il passato. Ogni riferimento non č puramente casuale...

+ Miei preferiti
CUORGNE - Pesante sfogo del sindaco Beppe Pezzetto
Farà sicuramente discutere lo sfogo che il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, ha affidato alla propria bacheca personale su Facebook. Uno sfogo frutto del consiglio comunale di ieri sera, al termine del quale è stato approvato il bilancio dell'ente. Un bilancio anche quest'anno gravato dai tagli e dall'impossibilità di mettere in cantiere gran parte delle opere annunciate qualche tempo fa.

Al primo cittadino non sono andate giù alcune prese di posizione piovute dai banchi dell'opposizione. Non a caso i riferimenti al passato, sulla bacheca Facebook, non sembrano "puramente casuali".

«Era meglio amministrare un Comune in un periodo di vacche grasse, in cui ci si poteva indebitare in modo vergognoso, far pagare poche tasse, sperperare il denaro pubblico offrendo paste, vino, eccetera, ovviamente fregandosene delle future generazioni, piuttosto che amministrare un Comune adesso, senza soldi, con montagne di debiti da onorare, manutenzioni da fare, non offrendo neppure un caffè e dovendosi occupare del futuro dei giovani» scrive il primo cittadino.

«Ora non concordo sul fatto che anche nel periodo delle vacche grasse non si dovesse anche pensare alle future generazioni e si sperperasse il denaro pubblico, ma che in più i moralisti che ci fanno i "pipponi" sulla situazione attuale, siano quelli del "era meglio", che hanno sputtanato un Paese e le generazioni future e che ancora oggi godono di privilegi maturati in quel periodo, scusatemi ma mi pare un tantino eccessivo, o meglio una presa per il culo nei confronti di quelli che onestamente sono arrivati sino a qui e che faticano tutti giorni e soprattutto nei confronti di quelli che faticheranno ad avere un futuro grazie al loro "era meglio". Questo quanto da me espresso sinteticamente ed in modo più pacato ieri sera nel consiglio comunale. ‪#‎quandoètroppoètroppo‬».

Politica
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerą una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderą il gestore e rimarrą, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, perņ, evidentemente «non tirano»
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
Dopo decenni di servizio l'associazione č ormai ad un passo dalla chiusura a causa del calo degli iscritti e dell'aumento dei costi
IVREA - Caffč con l'esperto: incontro sui media con Marco Mussini
IVREA - Caffč con l
Marco Mussini, giornalista ed ex-assistente all'Europarlamento, parlerą di comunicazione e media
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
Dopo la proposta per ridurre i disagi del tunnel di corso Grosseto a chi usa i bus, arriva un'analoga iniziativa per i treni
IVREA - Dall'Anpi un appello a coerenza e responsabilitą
IVREA - Dall
Riceviamo e pubblichiamo una riflessione sull'attualitą (anche in Canavese) di Mario Beiletti dell'Anpi Ivrea e Basso Canavese
CANAVESE - Esposto in procura contro l'Asl To4: «Negli ospedali del Canavese poco personale e pazienti a rischio»
CANAVESE - Esposto in procura contro l
Dopo il fallito tentativo in Prefettura, il segretario territoriale Giuseppe Summa, a nome del Nursind, ha presentato un esposto alla procura di Ivrea per denunciare le gravissime condizioni in cui verserebbero gli ospedali dell'Asl To4
IVREA - Neve e ghiaccio: la cittą resta senza sale e il Comune si scusa
IVREA - Neve e ghiaccio: la cittą resta senza sale e il Comune si scusa
Diventano oggetto di scontro politico i disagi patiti dagli eporediesi dopo l'ondata di maltempo. Attacco della Lega Nord
IVREA - I carnevali storici del Piemonte uniscono le forze
IVREA - I carnevali storici del Piemonte uniscono le forze
I grandi Carnevali regionali non solo svolgono una funzione storico-sociale ma rappresentano un’importante occasione di promozione del territorio piemontese. Un patto tra Borgosesia, Chivasso, Ivrea e Santhią
TRASPORTI SCADENTI - Indagine di Legambiente: la Canavesana č tra le dieci ferrovie peggiori d'Italia
TRASPORTI SCADENTI - Indagine di Legambiente: la Canavesana č tra le dieci ferrovie peggiori d
Per la prima volta c'č anche la ferrovia del Canavese nella poco invidiabile classifica di Legambiente. Settima in graduatoria insieme alla Circumvesuviana, la Reggio Calabria-Taranto, la Campobasso-Roma e l'Agrigento-Palermo...
CANAVESANA E TORINO-CERES - Taglio dei treni per la montagna
CANAVESANA E TORINO-CERES - Taglio dei treni per la montagna
Nadia Conticelli, consigliera regionale e presidente della commissione Trasporti, presenterą un question time in Consiglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore