CUORGNE' - Piemonte Storia ha fatto il punto sui profughi in Canavese

| Serata dedicata all'attualità e al delicato tema dell'immigrazione quella promossa venerdì scorso a Cuorgnè

+ Miei preferiti
CUORGNE - Piemonte Storia ha fatto il punto sui profughi in Canavese
Serata dedicata all’attualità e al delicato tema dell'immigrazione, quella che Piemonte Storia, in collaborazione con le associazioni Cuorgnè viva e La pietra nello stagno, ha organizzato a Cuorgnè venerdì. Tema dell’incontro gli sbarchi massicci di disperati che da ormai da anni si riversano sulle coste italiane e greche. Un fenomeno che, ormai, coinvolge tutta l’Europa, ma che viene trattato dai media tradizionali e sui social in maniera spesso propagandistica, parlando più alla “pancia” dell’opinione pubblica, piuttosto che fornendo dati oggettivi. 
 
Ecco quindi l’ambizioso scopo dell’incontro: mettere a confronto le informazioni che viaggia in rete o su giornali e riviste, con la realtà della gestione dei centri di accoglienza per richiedenti asilo presenti in provincia di Torino. A questo proposito è intervenuto il presidente della cooperativa G.T., Guido Mussini, che ha sottolineato l’importanza di una sana e responsabile gestione dei migranti. «I grossi problemi si verificano quando il business prevale su tutto – ha spiegato – laddove si concentrano grandi numeri di ospiti in un’unica struttura, magari affidata a pochi operatori, ecco che i guadagni diventano ingenti, ma anche i problemi di gestione e integrazione di quelle persone nella realtà sociale. Però il problema non è solamente l’affarismo di taluni personaggi che hanno intravisto nel problema migranti una fonte di lucro, ma anche la carenza di controlli da parte delle autorità, che ha permesso che tali fenomeni si verificassero. E si verifichino tuttora». 
 
La cooperativa gestisce in Canavese numerosi gruppi di immigrati, in particolare a Castellamonte e Borgiallo. Proprio sulle autorità preposte si sono concentrati gli interventi dei consiglieri regionali Claudia Porchietto e Gian Luca Vignale, che hanno posto l’accento sul fallimento delle politiche europee di sostegno ai paesi africani da cui proviene la maggior parte degli immigrati. Il tutto di fronte a una sala di via San Rocco gremita di amministratori locali e operatori del settore. Il prossimo appuntamento di Piemonte Storia in Canavese tornerà a parlare di avvenimenti del passato, con un’esposizione dedicata alla Grande Guerra.
Galleria fotografica
CUORGNE - Piemonte Storia ha fatto il punto sui profughi in Canavese - immagine 1
CUORGNE - Piemonte Storia ha fatto il punto sui profughi in Canavese - immagine 2
Politica
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
Il sindaco: «Chiederemo che venga posizionata una centralina nella nostra zona per misurare i livelli effettivi di inquinamento»
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
Si è svolta sabato la presentazione di «Nella mente, nell'anima, nel cuore», la raccolta di racconti scritti dagli ospiti della Rsa
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
Il Comune più sanzionato è Forno Canavese (134 mila euro di multa), seguito a ruota da Bosconero, Feletto, Rivara, Ozegna, Sparone, Borgiallo, Pratiglione. La Città metropolitana disponibile «a verificare con i Comuni le situazioni»
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
Anche la Lega ha deciso di puntare il dito contro Gtt e Regione Piemonte. Il Senatore canavesano Cesare Pianasso è intervenuto sul tema: «E' inaccettabile la situazione che si protrae da così tanto tempo»
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore