CUORGNE' - Pieruccini resta nel Pd: «Pronto a fare la mia parte»

| L'assessore cuorgnatese, contro quelli che "scendono dal carro" dopo la sconfitta elettorale, è ora pronto a mettersi in gioco

+ Miei preferiti
CUORGNE - Pieruccini resta nel Pd: «Pronto a fare la mia parte»
Riceviamo e pubblichiamo la presa di posizione dell'assessore di Cuorgnè, Davide Pieruccini. Dopo la sconfitta del Pd alle scorse elezioni politiche sono stati in tanti a "scendere dal carro". Pieruccini ha deciso di fare il percorso inverso. Per alcuni un «segnale» anche nei confronti di alcuni militanti storici del Partito che fu di Renzi in Canavese...

«Inutile nasconderlo: ho votato PD tappandomi il naso perché mi sento rappresentato all'80%. Pur riconoscendo un buon lavoro per molti interventi fatti in cinque anni di Governo, due sono le cose completamente mancate: l'attenzione verso il mondo del Lavoro e il contatto con le Persone. Il grandissimo consenso elettorale di Lega e M5S è il premio di tanti attivisti scesi da tempo nelle piazze con gazebo e materiale informativo.

Partiamo da questo, dal contatto con le Persone e Lavoratori, per poter spiegare quanto di buono è stato fatto e fare tesoro degli errori. Basta cravatte e fighettismo. Basta pipponate da "sappiamo tutto noi". Io sono pronto!

Bisogna tornare con i piedi per terra e parlare alla gente in modo semplice e meno noioso. Sono pronto come Davide Pieruccini e non come assessore. E lo dico perché non ho condiviso assolutamente la scelta dei sindaci e il loro schieramento nella campagna elettorale. Un sindaco o un assessore rappresenta una Comunità intera e non solo quella di appartenenza politica. Sono pronto ad affrontare una fase difficile e impegnativa mirata a recuperare la fiducia degli elettori partendo da tre semplici ma importanti parole: lavoro, solidarietà e coraggio. Ne serve tanto, ne sono sicuro, ma sono pronto a fare la mia parte».


Politica
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore