CUORGNE' - Pochi bambini iscritti: dubbi sul futuro dell'asilo nido

| Dopo anni di battaglie č di nuovo tempo di crisi per la struttura comunale. Il sindaco Pezzetto garantisce: «Non lo chiuderemo»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Pochi bambini iscritti: dubbi sul futuro dellasilo nido
Solo otto bimbi iscritti all'asilo nido comunale di Cuorgnè. Dopo anni di battaglie da parte dei genitori per mantenere il servizio pubblico, è di nuovo tempo di crisi per la struttura, alle prese con costi rilevanti a carico delle casse comunali. Gli otto iscritti sono davvero pochi per pensare che il nido resti aperto a lungo. E dire che la battaglia a favore dell’asilo, due anni fa, aveva coinvolto un gran numero di cuorgnatesi, tanto da convincere l’amministrazione a rinunciare all'annunciata privatizzazione. Il supporto delle famiglie nelle rette dovrebbe coprire il 50% dei costi ma, ovviamente, non è così. Al momento ogni alunno costa circa 20 mila euro l’anno alle casse del Comune per un totale di circa 180 mila euro per ogni ciclo scolastico.
 
«E’ chiaro che con questi numeri dovremo prima o poi valutare la sostenibilità della scuola – ammette l’assessore Davide Pieruccini – i costi sono elevati ed è complesso gestire una scuola con sei dipendenti per soli otto bimbi. Per questo motivo stiamo valutando diverse alternative». Non si parla, per ora, di passare la mano. «Nessuno vuole chiudere l’asilo – assicura il sindaco Beppe Pezzetto – e sicuramente non cambierà nulla per il prossimo anno. Però è chiaro che servono iniziative diverse a sostegno della scuola». A partire, forse, dal coinvolgimento di altri Comuni fino a una diversa gestione del personale. 
 
A palazzo civico, comunque, sanno bene che la matematica, specie nei bilanci comunali, non è un'opinione. Non dovessero aumentare gli iscritti, sarà impossibile far quadrare i conti. «La risposta del territorio purtroppo non c'è stata - ammette il primo cittadino - abbiamo promosso delle iniziative insieme alle maestre per coinvolgere la popolazione ma l'atteso aumento degli iscritti non si è concretizzato». Numerose famiglie, del resto, preferiscono all'asilo pubblico quello privato. Non tanto per le rette, più o meno in linea, quanto per gli orari maggiormente flessibili. 
Dove è successo
Politica
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerą alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, gią si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilitą ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora č atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa č un luogo dove ogni donna puņ trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilitą delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si č dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Cittą metropolitana di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore