CUORGNE'-PONT - Stasera la marcia per salvare la Sandretto

| Il Movimento 5 Stelle se la prende con la Regione: «Nessuna soluzione reale e concreta ad un territorio colpito dalla crisi»

+ Miei preferiti
CUORGNE-PONT - Stasera la marcia per salvare la Sandretto
Questa sera la marcia per il lavoro da Cuorgnè a Pont Canavese: tentativo del territorio, unito, di dare un segnale forte nel salvataggio della Sandretto. L'auspicio è una forte presenza istituzionale. Intanto il Movimento 5 Stelle, sul problema della Sandretto, va all'attacco della Regione Piemonte. «Ammortizzatori sociali e nient'altro. Questi i limitati interventi della Giunta regionale per la ex Sandretto di Pont Canavese. Nessuna iniziativa innovativa per salvare posti di lavoro e promuovere lo sviluppo nonostante Finpiemonte detenga la proprietà del marchio», dice Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte.
 
«Proprio su questo punto abbiamo interrogato la Giunta chiedendo quali azioni e controlli regionali siano stati attivati per garantire la continuità produttiva ed occupazionale. Dopo l'annuncio della società controllante Photonike di sospendere la produzione, la Giunta si è limitata ad incontrare l'amministratore delegato “approfondendo la possibilità di un ulteriore ricorso alla cassa integrazione straordinaria. Nemmeno il ruolo da garante di Finpiemonte ha assicurato la salvaguardia dei posti di lavoro; non c'è certezza che tutti i monitoraggi regionali siano stato fatti con tutti i crismi, vista la situazione in cui versa ora l'azienda. E adesso il conto lo pagheranno i 127 operai che da settembre rischiano di diventare le prossime vittime dell'incapacità della Regione di offrire soluzioni reali e concrete ad un territorio, quello canavesano, già duramente colpito dalla crisi».
Dove è successo
Politica
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
Ennesimo scontro tra il sindaco Gianluca Quarelli e i rappresentanti della minoranza. Respinte le richieste dell'opposizione
IVREA - Chiude l'asilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole
IVREA - Chiude l
L'amministrazione comunale ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti al nido
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: «silurato» l'assessore Giacoma Rosa
CUORGNE
Il sindaco Pezzetto si riprende la delega alle politiche giovanili. Mauro Fava nuovo assessore al commercio...
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore