CUORGNE' - Privati che investono: previste due piscine in via Torino

| L'imprenditore Carlo Fenoglio Gaddņ ha acquistato la vecchia officina Fiat per trasformarla in un centro polifunzionale

+ Miei preferiti
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino
Là dove c'era un'officina, nel 2017, apriranno due piscine. Nella centrale via Torino, a Cuorgnè, stanno per i iniziare i lavori di recupero del complesso che aveva ospitato la storica officina Fiat. Un imprenditore locale, Carlo Fenoglio Gaddò, ha acquistato l’immobile e ha avviato un processo di recupero che è iniziato, qualche mese fa, con la stipula di una convenzione con il Comune di Cuorgnè. Il progetto, redatto dallo studio di architettura torinese «Tetrastudio Architetti Associati» insieme all’architetto Chiara Gagliardi, prevede la realizzazione di un centro polifunzionale con una prevalenza di zone adibite a spazio di svago per bambini e famiglie, relax e salute. 
 
Un colpaccio «indiretto» ottimo per l'avvio dell'imminente campagna elettorale dell'amministrazione uscente, dato che di piscine, a Cuorgnè, si è spesso parlato con riferimenti alla destinazione d'uso dell'ex Manifattura. Fallita l'Asa, le piscine sono rimaste un miraggio. Nell'ultimo consiglio comunale era stato il vicesindaco Sergio Colombatto a farsi scappare un sibillino «prima o poi i nostri bimbi nuoteranno a Cuorgnè». Una frase, alla luce del progetto, non certo campata in aria. 
 
Stando ai piani dei privati (che investiranno almeno un paio di milioni di euro), al piano terreno sul fronte strada sarà conservata la destinazione ad uso commerciale con un locale destinato a bar-gelateria, mentre la parte che si affaccia sulla ferrovia Rivarolo Canavese-Cuorgnè-Pont Canavese, sarà adibita a centro svago e relax, con due vasche per l'attività in acqua. Verranno anche realizzate alcune unità residenziali: tre al primo piano e due al secondo. Il complesso, una volta ultimato, oltre a riqualificare l’ingresso di Cuorgnè, dovrebbe diventare anche un punto di attrazione per il territorio circostante. I nuovi spazi sono infatti pensati per le famiglie con attenzione alle attività scolastiche di tipo ricreativo e sportivo che troveranno spazio negli orari mattutini. L’apertura è prevista per la primavera del 2017.
 
Nelle due immagini sotto il primo rendering di come sarà la struttura una volta ultimati i lavori e uno scorcio storico di quando l'officina Fiat era in funzione.
Galleria fotografica
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino - immagine 1
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino - immagine 2
Politica
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilitą di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontą espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocitą: il limite č stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non č intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
Il Comune ha scritto una lettera a Gtt per il caos dell'altro giorno in occasione della corsa ciclistica «Gran Piemonte»
LEINI - Mobilitą sostenibile: presentato il progetto car pooling
LEINI - Mobilitą sostenibile: presentato il progetto car pooling
Proprio a Leinģ l'amministrazione ha organizzato una riunione di presentazione che si č svolta il 5 ottobre al teatro
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
La Regione ha approvato nei giorni scorsi la graduatoria dei percorsi Its (Istituti tecnici superiori) per il biennio 2018-2020
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
Il servizio di volontariato attivo ha lo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi che raggiungono le sedi scolastiche da soli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore