CUORGNE' - Privati che investono: previste due piscine in via Torino

| L'imprenditore Carlo Fenoglio Gaddò ha acquistato la vecchia officina Fiat per trasformarla in un centro polifunzionale

+ Miei preferiti
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino
Là dove c'era un'officina, nel 2017, apriranno due piscine. Nella centrale via Torino, a Cuorgnè, stanno per i iniziare i lavori di recupero del complesso che aveva ospitato la storica officina Fiat. Un imprenditore locale, Carlo Fenoglio Gaddò, ha acquistato l’immobile e ha avviato un processo di recupero che è iniziato, qualche mese fa, con la stipula di una convenzione con il Comune di Cuorgnè. Il progetto, redatto dallo studio di architettura torinese «Tetrastudio Architetti Associati» insieme all’architetto Chiara Gagliardi, prevede la realizzazione di un centro polifunzionale con una prevalenza di zone adibite a spazio di svago per bambini e famiglie, relax e salute. 
 
Un colpaccio «indiretto» ottimo per l'avvio dell'imminente campagna elettorale dell'amministrazione uscente, dato che di piscine, a Cuorgnè, si è spesso parlato con riferimenti alla destinazione d'uso dell'ex Manifattura. Fallita l'Asa, le piscine sono rimaste un miraggio. Nell'ultimo consiglio comunale era stato il vicesindaco Sergio Colombatto a farsi scappare un sibillino «prima o poi i nostri bimbi nuoteranno a Cuorgnè». Una frase, alla luce del progetto, non certo campata in aria. 
 
Stando ai piani dei privati (che investiranno almeno un paio di milioni di euro), al piano terreno sul fronte strada sarà conservata la destinazione ad uso commerciale con un locale destinato a bar-gelateria, mentre la parte che si affaccia sulla ferrovia Rivarolo Canavese-Cuorgnè-Pont Canavese, sarà adibita a centro svago e relax, con due vasche per l'attività in acqua. Verranno anche realizzate alcune unità residenziali: tre al primo piano e due al secondo. Il complesso, una volta ultimato, oltre a riqualificare l’ingresso di Cuorgnè, dovrebbe diventare anche un punto di attrazione per il territorio circostante. I nuovi spazi sono infatti pensati per le famiglie con attenzione alle attività scolastiche di tipo ricreativo e sportivo che troveranno spazio negli orari mattutini. L’apertura è prevista per la primavera del 2017.
 
Nelle due immagini sotto il primo rendering di come sarà la struttura una volta ultimati i lavori e uno scorcio storico di quando l'officina Fiat era in funzione.
Galleria fotografica
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino - immagine 1
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino - immagine 2
Politica
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore