CUORGNE' - Privati che investono: previste due piscine in via Torino

| L'imprenditore Carlo Fenoglio Gaddò ha acquistato la vecchia officina Fiat per trasformarla in un centro polifunzionale

+ Miei preferiti
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino
Là dove c'era un'officina, nel 2017, apriranno due piscine. Nella centrale via Torino, a Cuorgnè, stanno per i iniziare i lavori di recupero del complesso che aveva ospitato la storica officina Fiat. Un imprenditore locale, Carlo Fenoglio Gaddò, ha acquistato l’immobile e ha avviato un processo di recupero che è iniziato, qualche mese fa, con la stipula di una convenzione con il Comune di Cuorgnè. Il progetto, redatto dallo studio di architettura torinese «Tetrastudio Architetti Associati» insieme all’architetto Chiara Gagliardi, prevede la realizzazione di un centro polifunzionale con una prevalenza di zone adibite a spazio di svago per bambini e famiglie, relax e salute. 
 
Un colpaccio «indiretto» ottimo per l'avvio dell'imminente campagna elettorale dell'amministrazione uscente, dato che di piscine, a Cuorgnè, si è spesso parlato con riferimenti alla destinazione d'uso dell'ex Manifattura. Fallita l'Asa, le piscine sono rimaste un miraggio. Nell'ultimo consiglio comunale era stato il vicesindaco Sergio Colombatto a farsi scappare un sibillino «prima o poi i nostri bimbi nuoteranno a Cuorgnè». Una frase, alla luce del progetto, non certo campata in aria. 
 
Stando ai piani dei privati (che investiranno almeno un paio di milioni di euro), al piano terreno sul fronte strada sarà conservata la destinazione ad uso commerciale con un locale destinato a bar-gelateria, mentre la parte che si affaccia sulla ferrovia Rivarolo Canavese-Cuorgnè-Pont Canavese, sarà adibita a centro svago e relax, con due vasche per l'attività in acqua. Verranno anche realizzate alcune unità residenziali: tre al primo piano e due al secondo. Il complesso, una volta ultimato, oltre a riqualificare l’ingresso di Cuorgnè, dovrebbe diventare anche un punto di attrazione per il territorio circostante. I nuovi spazi sono infatti pensati per le famiglie con attenzione alle attività scolastiche di tipo ricreativo e sportivo che troveranno spazio negli orari mattutini. L’apertura è prevista per la primavera del 2017.
 
Nelle due immagini sotto il primo rendering di come sarà la struttura una volta ultimati i lavori e uno scorcio storico di quando l'officina Fiat era in funzione.
Galleria fotografica
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino - immagine 1
CUORGNE - Privati che investono: previste due piscine in via Torino - immagine 2
Dove è successo
Politica
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarà ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma è arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirà per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore