CUORGNE' - Record di stranieri in cittą? Il sindaco risponde

| Mi pare opportuno fare un minimo di chiarezza sul termine straniero che non necessariamente č profugo o rifugiato...

+ Miei preferiti
CUORGNE - Record di stranieri in cittą? Il sindaco risponde
Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

«Ho lasciato passare alcuni giorni prima di commentare la notizia in cui si evidenziava che Cuorgnè era la Città della Provincia (uso ancora questa definizione) che dopo Torino aveva il maggior numero di residenti stranieri: il 10,6% della popolazione, 1054 cittadini. Vorrei fare una premessa, prima di analizzare in modo meno emotivo i dati reali, tralasciando di rispondere a quei fortunatamente pochi, e fortunatamente nei pochi ancora meno Cuorgnatesi, che in forme diverse mi hanno fatto giungere messaggi poco edificanti più per loro che per me sull'argomento.

Mi pare opportuno come prima cosa fare un minimo di chiarezza sul termine "straniero": appartenente a un altro Paese, non necessariamente chi è "straniero" è profugo o rifugiato. Un Francese è uno straniero, un Americano (USA), i padroni della Federal Mogul, tanto per intenderci, sono stranieri. A Cuorgnè convivono 47 nazionalità diverse, 14 Europee, 13 Africane, una decina Orientali e una decina Americane. Al 31 agosto erano 1049 le persone straniere presenti, contro le 1089 del 31 dicembre 2012 (-40) e di quel 10% di stranieri circa il 90% appartiene a tre nuclei: 423 dalla Romania, 229 dal Marocco e 123 dalla Cina.

Apro una parentesi personale, che un messaggio mi ha fatto ricordare. Sono fortunatamente cresciuto in una famiglia "tollerante" e mi è tornata alla mente una discussione avuta dal mio papà quando ero molto piccolo, con un suo conoscente "piemontese di razza" che affrontava diciamo in modo colorito (per usare un eufemismo), quella che questa persona definiva l'invasione meridionale: io sono orgoglioso di essere cresciuto insieme a "Italiani del sud" e di avere ancora oggi con loro delle solide amicizie, così come sono orgoglioso di aver avuto un padre come il mio. E se non vogliamo nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi all'epoca molti piemontesi consideravano i meridionali ancora peggio degli stranieri ... ma acqua passata non macina più.

Chiusa la parentesi personale, vorrei dire che la convivenza nella nostra Città funziona da sempre e implica il rispetto di diritti e doveri da parte di tutti. Quando è stato necessario intervenire su tematiche puntuali come l'arrivo di 40 profughi stipati in una struttura nella frazione di Nava sono intervenuto in modo deciso perché quella non era accoglienza nè per chi era ospite nè per chi ospitava... Ultimo punto di riflessione: io mi sento e mi sentirò sempre cittadino del Mondo, con solide radici Canavesane e non dimentichiamoci che nella vita potrebbe sempre arrivare un momento nel quale "gli altri potremmo essere noi". Questo quanto ritenevo giusto in veste di Sindaco di dover puntualizzare».

Politica
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autoritą competenti per individuare eventuali responsabilitą» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la veritą verrą a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti pił bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti pił bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunitą di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerą Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarą garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore