CUORGNE' - Riapre il punto nascite? Rostagno e Pezzetto scrivono a Saitta

| I sindaci del territorio, una volta tanto compatti, chiedono alla Regione di valutare attentamente la situazione

+ Miei preferiti
CUORGNE - Riapre il punto nascite? Rostagno e Pezzetto scrivono a Saitta
L'alto Canavese si muove compatto sul punto nascite dell'ospedale di Cuorgnè. Se davvero c'è una possibilità di riaprire il reparto, i primi cittadini sono tutti dalla stessa parte. Questa mattina i sindaci di Rivarolo Canavese e Cuorgnè, Alberto Rostagno e Beppe Pezzetto, in accordo con il vice portavoce Maurizio Giacoletto e i sindaci del territorio, hanno inviato all’assessore regionale alla Sanità, Antonino Saitta, e al direttore generale dell’Asl di Ivrea, Lorenzo Ardissone, una lettera in riferimento alla possibilità di riapertura del punto nascite. Lettera inviata a nome di tutti i primi cittadini della zona omogenea.   
«Gli organi di stampa in questi giorni hanno evidenziato la risposta data in Parlamento dal sottosegretario alla sanità Vito De Filippo ad un’interrogazione inerente la revisione degli standard fissati nell’accordo Stato–Regioni in relazione ai punti nascita nelle zone montane e disagiate - scrivono Pezzetto e Rostagno - il sottosegretario ha espresso la possibilità di rivedere i requisiti dei punti nascite con meno di 500 parti all’anno in territori “disagiati”.
 
Alla luce dell’intervento dell’esponente del governo, considerato che le scelte programmatorie e organizzativo/gestionali in tema di sanità sono in carico alle Regioni, valutato che l’Ospedale di Cuorgnè è considerato di area disagiata,  chiediamo anche a nome di tutti gli amministratori del territorio, che venga valutata, discussa e condivisa qualsiasi opportunità  che consenta di riportare nel Canavese Occidentale e quindi nel plesso ospedaliero dell’Ospedale di Cuorgnè, il punto nascite chiuso alcuni mesi fa. L’Ospedale di Cuorgnè garantisce gli standard qualitativi di efficienza e appropriatezza che permetterebbero la riapertura del reparto di Ostetricia e Ginecologia, presidio fondamentale per un intero territorio».
 
Ora non resta che attendere la risposta di Saitta.
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilitą a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il gią noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerą deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerą deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore