CUORGNE' - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO

| Questa sera è iniziato il Pezzetto-bis. Il primo cittadino si è commosso nel ringraziare la moglie «per la pazienza» di questi anni

+ Miei preferiti
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO
Il sindaco Beppe Pezzetto ha giurato questa sera per il suo secondo mandato amministrativo. Subito dopo ha confermato le deleghe in giunta a partire da quelle del suo vice Laura Febbraro, prima donna vicesindaco della cittadina altocanavesana. Sala consiglio gremita per l'inizio del Pezzetto-bis. In giunta anche Pieruccini, Fava, Leto e Giacoma Rosa. Capogruppo di maggioranza sarà Carmelo Russo Testagrossa. Per la minoranza l'ex primo cittadino Giancarlo Vacca Cavalot. Un lungo applauso ha salutato il giuramento del sindaco che si è anche commosso nel ringraziare la moglie «per la pazienza» di questi anni.
 
«Ritengo doveroso ringraziare e salutare i cittadini qui presenti e tutta la cittadinanza cuorgnatese - ha detto Pezzetto nel suo discorso d'insediamento - un saluto va a tutti i consiglieri presenti, e a tutti coloro che in modo democratico, e con spirito di servizio, si sono presentati al giudizio degli elettori nella recente competizione elettorale. Non nascondo una certa emozione nel presiedere questo nuovo consiglio, ed un ringraziamento particolare lo rivolgo a tutti i consiglieri che nei precedenti 5 anni né hanno fatto parte, sia in maggioranza che in opposizione, e con cui il confronto è sempre stato improntato al rispetto, pur nell’esercizio dei reciproci ruoli.
 
Mi sia permesso di esprimere viva soddisfazione per l’alto numero di nuovi e giovani amministratori qui presenti, e della numerosa rappresentanza femminile, segno di una Città che si evolve e guarda al futuro. Ognuno di loro, sono certo, avrà la possibilità di misurarsi e di crescere nello spirito di servizio alla nostra Comunità. Lavorerò, al meglio delle mie capacità, per essere all’altezza del compito che mi avete nuovamente affidato, cercando di essere sempre il Sindaco di tutti i Cuorgnatesi. Consentitemi di chiudere con un ringraziamento particolare a mia moglie per la sopportazione e la costanza con cui mi ha seguito, e con cui, sono certo, mi sopporterà e seguirà, un ringraziamento ed un augurio che mi permetto di estendere a tutte le mogli, mariti, fidanzate e fidanzati di tutti i consiglieri. Grazie a tutti Voi».
Video
Galleria fotografica
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO - immagine 1
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO - immagine 2
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO - immagine 3
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO - immagine 4
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO - immagine 5
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO - immagine 6
CUORGNE - Sala gremita per il giuramento di Pezzetto - VIDEO - immagine 7
Dove è successo
Politica
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore