CUORGNE' - Scala «abusiva» pro-pizzeria: nuovo scontro

| Strane coincidenze in alcune date. Armanni torna ad attaccare. Sergio Orso: «Si rivolgano in procura»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Scala «abusiva» pro-pizzeria: nuovo scontro
Cinque scalini della discordia accendono nuovamente il dibattito politico di Cuorgnè e rinnovano lo scontro tra l'assessore ai lavori pubblici, Sergio Orso, e il capogruppo di minoranza Danilo Armanni. Che attacca sulla pagina Facebook di "Cuorgnè 150". «Dopo essermi beccato dell'ignorante dal simpaticissimo assessore Orso, ho deciso di fare un salto in comune per verificare come stessero le cose in merito ai lavori di rifacimento della piazzetta Bellandy». In particolare sulla scala che porta a una nuova pizzeria che insiste sul suolo pubblico. 
 
«Informandomi meglio, come suggerito dall'assessore, ho verificato che la Cinzia Trione ha acquistato l'immobile di via Gramsci dalla socia di Sergio Orso per farne un ristorante, il 29 aprile 2014. Nel corso dei lavori appaltati dal Comune in Piazzetta Bellandy al fratello della socia dell'assessore Sergio Orso “qualcuno” ha costruito la scala per cui ho presentato la mia interrogazione, protocollata il 24 settembre, data alla quale la scala era ovviamente già stata costruita, altrimenti non ne avrei chiesto notizie. La signora Trione Cinzia ha chiesto all’ufficio competente un “nulla-osta” per costruire la scala già esistente con atto protocollato il 29 settembre, data del Consiglio Comunale in cui è stata discussa la mia interrogazione».
 
La coincidenza delle date è "sospetta" e, in ogni caso, sarebbe stato richiesto un nulla osta per costruire un manufatto... già costruito. «A parte il fatto che il nulla osta in urbanistica non esiste più dal 1970 - dicono Armanni e il collega Errante - ad oggi nessun titolo, contrariamente a quanto dichiarato dall’assessore al Consiglio Comunale, autorizza la presenza di quel manufatto sul suolo pubblico, per cui il Comune di Cuorgné potrebbe trovarsi nella curiosa situazione di avere un abuso edilizio su un terreno di sua proprietà».
 
L’assessore ai lavori pubblici respinge le critiche: «Ormai vedono illeciti ovunque. Incredibile questo attaccamento alla scala, neanche fosse piazza di Spagna. Si tratta di una procedura che hanno seguito gli uffici. Evidentemente l’opposizione non vuole far aprire quella pizzeria. Hanno dei dubbi? Si rivolgano in procura così risolviamo ogni tipo di problema». Per l'assessore la richiesta del nulla osta è arrivata molto tempo prima la costruzione della scala e comunque non il 29 settembre.
Politica
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore