CUORGNE' - Scala «abusiva» pro-pizzeria: nuovo scontro

| Strane coincidenze in alcune date. Armanni torna ad attaccare. Sergio Orso: «Si rivolgano in procura»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Scala «abusiva» pro-pizzeria: nuovo scontro
Cinque scalini della discordia accendono nuovamente il dibattito politico di Cuorgnè e rinnovano lo scontro tra l'assessore ai lavori pubblici, Sergio Orso, e il capogruppo di minoranza Danilo Armanni. Che attacca sulla pagina Facebook di "Cuorgnè 150". «Dopo essermi beccato dell'ignorante dal simpaticissimo assessore Orso, ho deciso di fare un salto in comune per verificare come stessero le cose in merito ai lavori di rifacimento della piazzetta Bellandy». In particolare sulla scala che porta a una nuova pizzeria che insiste sul suolo pubblico. 
 
«Informandomi meglio, come suggerito dall'assessore, ho verificato che la Cinzia Trione ha acquistato l'immobile di via Gramsci dalla socia di Sergio Orso per farne un ristorante, il 29 aprile 2014. Nel corso dei lavori appaltati dal Comune in Piazzetta Bellandy al fratello della socia dell'assessore Sergio Orso “qualcuno” ha costruito la scala per cui ho presentato la mia interrogazione, protocollata il 24 settembre, data alla quale la scala era ovviamente già stata costruita, altrimenti non ne avrei chiesto notizie. La signora Trione Cinzia ha chiesto all’ufficio competente un “nulla-osta” per costruire la scala già esistente con atto protocollato il 29 settembre, data del Consiglio Comunale in cui è stata discussa la mia interrogazione».
 
La coincidenza delle date è "sospetta" e, in ogni caso, sarebbe stato richiesto un nulla osta per costruire un manufatto... già costruito. «A parte il fatto che il nulla osta in urbanistica non esiste più dal 1970 - dicono Armanni e il collega Errante - ad oggi nessun titolo, contrariamente a quanto dichiarato dall’assessore al Consiglio Comunale, autorizza la presenza di quel manufatto sul suolo pubblico, per cui il Comune di Cuorgné potrebbe trovarsi nella curiosa situazione di avere un abuso edilizio su un terreno di sua proprietà».
 
L’assessore ai lavori pubblici respinge le critiche: «Ormai vedono illeciti ovunque. Incredibile questo attaccamento alla scala, neanche fosse piazza di Spagna. Si tratta di una procedura che hanno seguito gli uffici. Evidentemente l’opposizione non vuole far aprire quella pizzeria. Hanno dei dubbi? Si rivolgano in procura così risolviamo ogni tipo di problema». Per l'assessore la richiesta del nulla osta è arrivata molto tempo prima la costruzione della scala e comunque non il 29 settembre.
Politica
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
I dati dell'ufficio finanziario del Comune di Castellamonte hanno messo in risalto una situazione difficile, visto il mancato introito di Tari e Imu degli ultimi anni. Tanto che il sindaco, oggi, ha diffuso una lettera aperta ai cittadini
MAPPANO - Trovato un accordo con le societą per la palestra
MAPPANO - Trovato un accordo con le societą per la palestra
Si sono incontrati, il 19 settembre scorso, il Comune di Mappano, nella persona dell'assessore Maestrello, e le societą interessate
CUORGNE' - Una sedia rossa in Comune contro la violenza di genere
CUORGNE
«Voglio ringraziare il gruppo Donne della Valle Sacra per questa importante iniziativa su un tema cosģ delicato» ha detto il sindaco
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che č possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtą territoriali nascono opportunitą a vantaggio della comunitą»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore