CUORGNE' - Scarpe Rosse contro la violenza sulle donne

| Successo dell'iniziativa promossa dal Comune: le scarpe saranno utilizzate per un'installazione artistica

+ Miei preferiti
CUORGNE - Scarpe Rosse contro la violenza sulle donne
Le scarpe rosse per dire basta al femminicidio. L’iniziativa, che ha coinvolto decine di città in tutta Italia, domenica scorsa ha fatto tappa a Cuorgnè. Alla raccolta delle scarpe in piazza Boetto, oltre a numerosi cittadini, hanno partecipato anche gli alunni delle scuole medie di Cuorgnè. «Dall'inizio dell'anno 107 donne hanno perso la vita per mano di mariti, compagni, figli e fidanzati – hanno ricordato i ragazzi nel corso del loro intervento – è ora di dire basta». Soddisfatto il sindaco Pezzetto. «Un grazie ai cittadini, ai ragazzi e agli insegnanti delle scuole. Abbiamo lanciato un piccolo ma importante seme di cultura, rispetto e convivenza».

La donazione di quelle ottanta paia di scarpe diventerà un messaggio «permanente» contro la violenza sulle donne. Le scarpe rosse, infatti, verranno assemblate in una vera e propria installazione d’arte moderna. L’opera, almeno all’inizio, sarà esposta nell'atrio del municipio. Poi diventerà uno dei pezzi più importanti della nuova galleria di arte che sarà allestita nei locali dell’ex Manifattura.

Il Comune di Cuorgnè, tra l’altro, è l’unico in Canavese ad aver aderito a «Posto occupato», la mobilitazione nazionale contro la violenza sulle donne. Durante lo scorso consiglio comunale alcune sedie sono state lasciate vuote. Un biglietto ha ricordato che in quel posto avrebbe potuto esserci una donna che non c'è più, uccisa da chi amava.

Galleria fotografica
CUORGNE - Scarpe Rosse contro la violenza sulle donne - immagine 1
CUORGNE - Scarpe Rosse contro la violenza sulle donne - immagine 2
CUORGNE - Scarpe Rosse contro la violenza sulle donne - immagine 3
CUORGNE - Scarpe Rosse contro la violenza sulle donne - immagine 4
Politica
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerą gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdģ il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese č stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualitą del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, gią noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si č discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La cittą si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La cittą si interroga sul fenomeno migranti
Venerdģ 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternitą
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore