CUORGNE' - Sindaci del Canavese da Saitta per salvare il reparto

| Questa mattina summit in Regione su ostetricia e ginecologia

+ Miei preferiti
CUORGNE - Sindaci del Canavese da Saitta per salvare il reparto
Un nutrito gruppo di sindaci, questa mattina in Regione, incontrerà l'assessore alla sanità, Antonio Saitta. Obiettivo? Rivedere il piano regionale che prevede, il 15 dicembre, la chiusura del reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Cuorgnè. Una "battaglia" che va avanti ormai da anni. La giunta Cota, nel razionalizzare la sanità piemontese, ha previsto, per l'area del Canavese, un solo punto nascite (individuato all'ospedale d'Ivrea). Contro questo taglio, da sempre si batte il territorio dell'alto Canavese che rimarrebbe senza un servizio sanitario fondamentale. Per questo motivo i sindaci hanno finalmente deciso di fare quadrato, andando a bussare direttamente al nuovo assessore regionale. L'ultima parola spetterà proprio a Saitta. 

Del futuro di ostetricia e ginecologia, del resto, se ne discute ormai da anni. Oggi è l'unico punto nascite della zona perchè a Ivrea il vecchio reparto è stato ristrutturato e rimesso a norma. Riaprirà, secondo i piani della Regione, dal 15 dicembre in poi. C'è quindi poco più di un mese per illustrare (nuovamente) alla Regione le potenzialità del punto nascite di Cuorgnè che, in questi anni, ha sempre portato alla luce non meno di 600 bambini all'anno.

Sarà comunque difficile ottenere in extremis un dietro-front della Regione. La giunta Chiamparino ha "congelato" le delibere di riordino della sanità regionale ma solo per quanto riguarda la riduzione di posti letto. La razionalizzazione voluta dall'amministrazione Cota è già in corso e difficilmente potrà fare un'eccezione su Cuorgnè. Caso mai i sindaci potrebbero "lottare" per ottenere altri servizi in cambio. E, in questo caso, i primi cittadini della zona sanno benissimo che di primaria importanza potrebbe esserci il potenziamento del pronto soccorso e l'aumento delle ambulanze medicalizzate sul territorio. 

In giornata nuovi aggiornamenti.

Politica
CUORGNE' - Polizia municipale e Comune in piazza contro la violenza di genere
CUORGNE
Per ‪il 25 Novembre‬, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione di Cuorgnč ha deciso di scendere in piazza
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arč
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arč
Il circolo di Legambiente Pasquale Cavaliere del Basso Canavese organizza alle ore 21 di giovedģ un incontro pubblico a Caluso
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
Si č concluso martedģ 20 novembre il progetto «Bimbi Accompagnati - Sulla Buona Strada» realizzato da vigili e Comune
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNČ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverą fondi europei
CASTELLAMONTE - La cittą dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La cittą dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non puņ limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore