CUORGNE' - Strada chiusa per il «Punt ca biauta»: «E' tutto regolare»

| Dopo le polemiche sui social per la chiusura della strada (pedonale) per l'Orco, il sindaco ha risposto in consiglio comunale

+ Miei preferiti
CUORGNE - Strada chiusa per il «Punt ca biauta»: «E tutto regolare»
Dopo le polemiche sui social per la chiusura della strada (pedonale) per l'Orco, il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, ha risposto in consiglio comunale alle sollecitazioni arrivate dalla rete nelle scorse settimane. «L'oggetto di cui stiamo parlando è l’accesso pubblico alle sponde dell’Orco attraverso il sentiero che conduceva all’allora ponte della Manifattura, comunemente chiamato “Punt ca biauta”. L’ultimo tracciato che accedeva al “punt ca biauta” di proprietà dell’allora Manifattura, e costruito proprio per consentire ai lavoratori un più facile accesso alla fabbrica, purtroppo distrutto dall’alluvione del 2000, da quanto siamo risaliti non era neppure più quello originario, ed insisteva comunque su proprietà private senza che terze parti nel tempo abbiano mai esercitato eventuali azioni di acquisizione ad uso pubblico».

Il cancello, però, è stato installato di recente: «Dal fallimento della Manifattura una Società privata che si occupa di produrre energia idroelettrica “pulita”, ha acquistato i diritti e le strutture per poter sfruttare quanto già esistente e richiesto alcuni anni fa di poter sviluppare sui propri terreni di pertinenza altre mini centrali idroelettriche. L’accesso a tale area (ancor prima che venissero realizzati i nuovi impianti) era delimitato e reso inaccessibile da una sbarra orizzontale, in quanto proprietà privata. Recentemente, completate le opere di costruzione delle mini centrali è stata altresì completata la recinzione di separazione tra le diverse aree private e sostituita la “sbarra” che si affacciava su un’area a piazzale/parcheggio con un cancello. Ribadisco che il percorso che si diparte dall’accesso è cieco e non conduce altrove».

Dal monitoraggio effettuato dalla proprietà, è tra le altre cose emerso, che diversi soggetti superavano comunque la sbarra e sostavano in luoghi potenzialmente pericolosi quali le paratoie e i canali di versamento delle acque che possono attivarsi automaticamente. «Il monitoraggio ha anche evidenziato come alcuni soggetti si recassero a pescare nelle strutture, realizzate con interventi appositi, richieste dagli enti preposti alla salvaguardia della pesca, nella scala di risalita dei pesci che stazionano nel bacino di compensazione, luogo nel quale la pesca è severamente vietata, proprio per facilitarne la risalita nel corso d’acqua e consentirne così la riproduzione. Allo stato attuale non sono quindi più presenti le condizioni funzionali per una viabilità pedonale che possa ricalcare il tracciato che era stato realizzato a suo tempo sulla proprietà della Manifattura».

Politica
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
L'area è dedicata alle famiglie, con tavolini, griglie per cuocere alla brace, portabici, attrezzi per attività fisica e porte da calcio
CUORGNE' - Antonio Rinaldis candidato alle elezioni Regionali
CUORGNE
Rinaldis, 58 anni di Cuorgnè, è insegnante di Filosofia al liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Firmato il gemellaggio con Ginestra degli Schiavoni - FOTO
RIVAROLO - Firmato il gemellaggio con Ginestra degli Schiavoni - FOTO
«Questa è la conclusione naturale di un percorso che arriva da lontano», ha spiegato il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
IVREA - Il sindaco finisce in minoranza sul caso della Guelpa
IVREA - Il sindaco finisce in minoranza sul caso della Guelpa
Una mozione presentata dal consigliere di minoranza Francesco Comotto è passata con il voto di diversi consiglieri della Lega
PONT - Fridays for future: piccoli gesti, miliardi di persone - VIDEO
PONT - Fridays for future: piccoli gesti, miliardi di persone - VIDEO
E' stato realizzato, con i volontari del servizio civile, un video-appello degli studenti del territorio del Parco Gran Paradiso
MAPPANO - Mercatone: ancora incerto il futuro dei lavoratori
MAPPANO - Mercatone: ancora incerto il futuro dei lavoratori
I lavoratori non compresi nel passaggio di proprietà saranno ricollocati in Cassa integrazione straordinaria fino al 13 gennaio
IVREA - Il Movimento 5 Stelle propone il dialogo sul nuovo ospedale
IVREA - Il Movimento 5 Stelle propone il dialogo sul nuovo ospedale
Ieri in ospedale c'è stato un sopralluogo degli esponenti del Movimento. Tra loro anche il candidato alla presidenza, Giorgio Bertola
CASTELLAMONTE - Un progetto contro bullismo e cyberbullismo
CASTELLAMONTE - Un progetto contro bullismo e cyberbullismo
Dopo le lezioni con le forze dell'ordine via al progetto teatrale che a fine anno si concretizzerà in uno spettacolo per le famiglie
CANDIA - Nasce la Comunità consultiva del Parco del lago di Candia
CANDIA - Nasce la Comunità consultiva del Parco del lago di Candia
Giovedì 18 aprile la Città Metropolitana di Torino e i Comuni di Candia Canavese, Mazzè e Vische hanno firmato l'accordo
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso si candida per il secondo mandato
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso si candida per il secondo mandato
E' già pronta la lista con qualche volto nuovo, ovviamente, ma con la consueta voglia di mettersi al servizio del paese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore