CUORGNE' - Vincono le mamme: l'asilo (per ora) resta pubblico

| In attesa delle prossime mosse del governo Renzi, il Comune congela la cessione ai privati degli Sbirulini

+ Miei preferiti
CUORGNE - Vincono le mamme: lasilo (per ora) resta pubblico
Retromarcia del Comune di Cuorgnè: l'asilo nido "Gli sbirulini" resterà pubblico anche nel corso del prossimo anno scolastico. Lo ha annunciato, in consiglio comunale, il sindaco Beppe Pezzetto. «Nei primi mesi del 2015 è stato presentato il Disegno di Legge n. 1260 ad oggetto “Disposizioni in materia di sistema integrato di educazione e istruzione dalla nascita fino ai sei anni e del diritto delle bambine e dei bambini alle pari opportunità di apprendimento” - ha confermato il primo cittadino - il disegno di legge prevede la rimozione della separazione che esiste oggi tra l’asilo nido (bimbi da 0 a 3 anni) e la scuola dell’infanzia (bimbi da 3 a 6 anni) riportando al Ministero dell’Istruzione le relative competenze, dando così vita ad un sistema integrato per l’infanzia con spese di gestione che al momento parrebbero previste per il 50% a carico dello Stato e per il restante 50% a carico di Regioni ed Enti Locali».

A questo punto meglio attendere che il governo Renzi decida cosa fare. «Come amministrazione, nell’attesa dell’evolversi degli iter di approvazione di questa norma, da parte degli organi legislativi e di conoscere quindi le nuove modalità gestionali specificamente pertinenti al servizio asilo nido, ritiene di dover sospendere al momento, le attività previste nelle deliberazioni adottate fino ad ora. Questo per consentire una corretta attività (nei tempi e nei modi) di iscrizione da parte delle famiglie al suddetto servizio».

In sintesi il prossimo anno scolastico, in attesa dell’evolversi della norma, verrà erogato con le attuali modalità. «Contestualmente - ha però avvertito Pezzetto - dovremo individuare azioni specifiche per equilibrare le mancate efficienze economiche. Aggiorneremo opportunamente il consiglio e la cittadinanza su eventuali evoluzioni normative». Qualche taglio, insomma, ci sarà ma l'asilo, ancora per il prossimo anno, resterà pubblico. Una vittoria per il comitato Pro Sbirulini e per i genitori dei bimbi che, da sempre, si sono dichiarati contrari alla privatizzazione del servizio.
Politica
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Cittą metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina č tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, gią sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedģ 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarą garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunitą del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnč e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirą di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocitą. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrą il doppio macchinista a bordo
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non č Torino»
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non č Torino»
Il sindaco: «Chiederemo che venga posizionata una centralina nella nostra zona per misurare i livelli effettivi di inquinamento»
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
Si č svolta sabato la presentazione di «Nella mente, nell'anima, nel cuore», la raccolta di racconti scritti dagli ospiti della Rsa
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Cittą metropolitana. Un conto da 700 mila euro
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Cittą metropolitana. Un conto da 700 mila euro
Il Comune pił sanzionato č Forno Canavese (134 mila euro di multa), seguito a ruota da Bosconero, Feletto, Rivara, Ozegna, Sparone, Borgiallo, Pratiglione. La Cittą metropolitana disponibile «a verificare con i Comuni le situazioni»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore