CUORGNE' - Vincono le mamme: l'asilo (per ora) resta pubblico

| In attesa delle prossime mosse del governo Renzi, il Comune congela la cessione ai privati degli Sbirulini

+ Miei preferiti
CUORGNE - Vincono le mamme: lasilo (per ora) resta pubblico
Retromarcia del Comune di Cuorgnè: l'asilo nido "Gli sbirulini" resterà pubblico anche nel corso del prossimo anno scolastico. Lo ha annunciato, in consiglio comunale, il sindaco Beppe Pezzetto. «Nei primi mesi del 2015 è stato presentato il Disegno di Legge n. 1260 ad oggetto “Disposizioni in materia di sistema integrato di educazione e istruzione dalla nascita fino ai sei anni e del diritto delle bambine e dei bambini alle pari opportunità di apprendimento” - ha confermato il primo cittadino - il disegno di legge prevede la rimozione della separazione che esiste oggi tra l’asilo nido (bimbi da 0 a 3 anni) e la scuola dell’infanzia (bimbi da 3 a 6 anni) riportando al Ministero dell’Istruzione le relative competenze, dando così vita ad un sistema integrato per l’infanzia con spese di gestione che al momento parrebbero previste per il 50% a carico dello Stato e per il restante 50% a carico di Regioni ed Enti Locali».

A questo punto meglio attendere che il governo Renzi decida cosa fare. «Come amministrazione, nell’attesa dell’evolversi degli iter di approvazione di questa norma, da parte degli organi legislativi e di conoscere quindi le nuove modalità gestionali specificamente pertinenti al servizio asilo nido, ritiene di dover sospendere al momento, le attività previste nelle deliberazioni adottate fino ad ora. Questo per consentire una corretta attività (nei tempi e nei modi) di iscrizione da parte delle famiglie al suddetto servizio».

In sintesi il prossimo anno scolastico, in attesa dell’evolversi della norma, verrà erogato con le attuali modalità. «Contestualmente - ha però avvertito Pezzetto - dovremo individuare azioni specifiche per equilibrare le mancate efficienze economiche. Aggiorneremo opportunamente il consiglio e la cittadinanza su eventuali evoluzioni normative». Qualche taglio, insomma, ci sarà ma l'asilo, ancora per il prossimo anno, resterà pubblico. Una vittoria per il comitato Pro Sbirulini e per i genitori dei bimbi che, da sempre, si sono dichiarati contrari alla privatizzazione del servizio.
Politica
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederą, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerą gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdģ il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese č stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualitą del servizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore