CUORGNE' - Volontari al lavoro per ridipingere le aule

| Intanto Novacoop ha consegnato alla direzione didattica cuorgnatese un contributo di 4400 euro

+ Miei preferiti
CUORGNE - Volontari al lavoro per ridipingere le aule
Un'estate al lavoro, per dipingere la scuola dei propri figli. Un piccolo gruppo di cittadini ha aderito al progetto “Portati il pennello”, lanciato, per il secondo anno consecutivo, dal consigliere comunale Davide Pieruccini. I volontari cuorgnatesi si sono ritrovati mercoledì scorso alle elementari Aldo Peno per tinteggiare le pareti delle classi dove studiano ogni giorno i bimbi del paese. Dopo aver ritirato colori, secchi, pennelli e altro materiale dagli uffici comunali, la manodopera l'hanno messa loro.
 
Guidati dal consigliere Pieruccini, ideatore del restyling, i “pittori per un giorno” si sono rimboccati le maniche e hanno iniziato a coprire con i teli i pavimenti e gli armadi, a lavare i muri e a grattare le vecchie pitture. L’obiettivo è di trasformare entro settembre due aule dell’edificio scolastico in nuovi spazi da adibire, alla ripresa delle lezioni, in sala di lettura e laboratorio di inglese. 
 
Un altro aiuto concreto è arrivato da Novacoop, che ha consegnato alla direzione didattica statale di Cuorgnè, presieduta da Antonia Doglietto, un contributo di 4400 euro. Un vero e proprio tesoretto frutto della solidarietà, della voglia di fare e della generosità dei Soci coop locali, capaci di trasformare in un successo l’iniziativa “Adotta una scuola”, che la cooperativa di ipermercati porta avanti con ottimi risultati ormai da molti anni per finanziare iniziative che coinvolgono le scuole dell’infanzia e primarie del territorio.
 
Quanto raccolto consentirà di proseguire a proporre interessanti progetti didattici come "Strateatrando" per le elementari e "Giochiamo con la musica" per la materna pubblica. L’impegno di Nova Coop in favore degli istituti scolastici riprenderà, invece, a settembre con una nuova sfida, che si focalizzerà su materiale didattico e multimediale da destinare alle scuole pubbliche e parificate di ogni ordine e grado (foto tratta dal profilo Facebook del consigliere Pieruccini).
Politica
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
Dopo decenni di servizio l'associazione è ormai ad un passo dalla chiusura a causa del calo degli iscritti e dell'aumento dei costi
IVREA - Caffè con l'esperto: incontro sui media con Marco Mussini
IVREA - Caffè con l
Marco Mussini, giornalista ed ex-assistente all'Europarlamento, parlerà di comunicazione e media
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
Dopo la proposta per ridurre i disagi del tunnel di corso Grosseto a chi usa i bus, arriva un'analoga iniziativa per i treni
IVREA - Dall'Anpi un appello a coerenza e responsabilità
IVREA - Dall
Riceviamo e pubblichiamo una riflessione sull'attualità (anche in Canavese) di Mario Beiletti dell'Anpi Ivrea e Basso Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore