CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani

| «Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
Aria di novità al centro anziani di Cuorgnè che ha eletto il nuovo direttivo. Dopo le diatribe con l'amministrazione comunale è tempo di ripartire. Gli iscritti hanno scelto Santo Zaccaria come nuovo presidente del centro incontro anziani. Vicepresidente sarà Antonino Rinato Lupica. Segretario Mario Pizzi. Nominati consiglieri Raimondo Callà, Carlo Comberiati, Giuseppe Mannarino, Franco Marchi e Roberto Scotti.

«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta e per la fiducia - dice il neo presidente Santo Zaccaria - spero nella collaborazione di tutti e mi auguro che, al di là dei personalismi che ci sono stati in passato, ora ci sia una proficua collaborazione con il Comune. Noi siamo disponibili e ci mettiamo a disposizione per organizzare e gestire le iniziative insieme all'amministrazione».

«E' mia intenzione non rimanere rinchiusi a Cuorgnè - aggiunge il presidente - e per questo motivo stiamo cercando nuove sinergie con i circoli di Rivarolo Canavese, Favria e sul futuro centro di Castellamonte per cercare di organizzare delle attività ricreative per gli anziani della zona. Nei prossimi giorni prenderò contatto con i vari presidenti e mi auguro si possa dare vita ad una joint venture per promuovere nuove iniziative».

L'auspicio è quello di aprire una stagione nuova per l'associazione cuorgnatese dopo le ben note vicissitudini degli ultimi anni. «Il centro anziani non deve essere solo un luogo per giocare a carte - conclude Zaccaria - può diventare un ritrovo per organizzare gite ed eventi culturali a tutto tondo. Speriamo di ottenere collaborazione dai circoli vicini perchè la strada della collaborazione può dare ottimi risultati sul territorio a beneficio degli anziani».

Politica
CUORGNE' - Apre la piscina di via Torino con centro benessere
CUORGNE
«Grazie ad un imprenditore illuminato che ha voluto investire nella nostra città», ha sottolineato il sindaco Beppe Pezzetto
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
«La situazione potrebbe precipitare e ci preoccupa che il sindaco della città non abbia assegnato le deleghe al lavoro»
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all'area pedonale
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all
Aperta la viabilità che connette via Don Murialdo, via Marconi, via Dalla Chiesa e via Avogadro con via Anna Frank
VICO CANAVESE - Approvata la fusione nel comune di Valchiusa
VICO CANAVESE - Approvata la fusione nel comune di Valchiusa
Nella seduta di mercoledì pomeriggio è stato approvato il progetto di fusione tra i comuni di Vico, Meugliano e Trausella.
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
Il programma prevede inoltre momenti di intrattenimento musicale affidato al duo «Parole in musica»
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
Il gruppo pontese ci tiene a rivendicare «la propria autonomia dalle ingerenze delle forze politiche di qualsiasi area»
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
Il sindaco Alberto Rostagno ha convocato un incontro a palazzo Lomellini per valutare la situazione di Gtt sul territorio
CIRIE' - Censimento dei contenitori dei rifiuti e bidoni con il chip
CIRIE
Entra in funzione il sistema di tariffazione puntuale che permetterà di adeguare le tariffe alla reale quantità di rifiuti prodotti
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell'immacolata - FOTO
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell
Un'occasione per porre l'attenzione sui servizi alla persona del Comune e in particolare quelli sanitari
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
La Città metropolitana, come promesso dal consigliere Iaria, procederà a nuove indagini di sicuezza sul Ponte Preti, in risposta alle numerose sollecitazioni arrivate di recente dal territorio dopo la battaglia dell'ex Senatore Bozzello
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore