DISASTRO ASA - Ambrosini presenta il conto ai Comuni: 28 milioni. 350 euro a testa, neonati compresi

| Il 20 febbraio termina l'arbitrato. Il commissario chiede ai soci di ripianare i debiti del consorzio pubblico fallito. Se dovesse avere ragione, sarebbe un salasso per tutti i Comuni dell'alto Canavese

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - Ambrosini presenta il conto ai Comuni: 28 milioni. 350 euro a testa, neonati compresi
C'è anche un lato positivo nella lunga vicenda del fallimento Asa. Il 20 febbraio, quando terminerà l'arbitrato, finirà una volta per tutte anche la storia del consorzio pubblico più assurdo nella storia del Canavese. Una vera e propria zavorra per i Comuni che, tramite terzi, lo hanno gestito non male: malissimo. Il risultato sono quei 28 milioni di euro che il commissario Stefano Ambrosini chiede ai soci (Comuni e Comunità montane) per ripianare quel che resta dei debiti accumulati dal consorzio. Una spesa di circa 350 euro procapite per i residenti dell'alto Canavese.

In realtà toccherà eventualmente ai Comuni, in base alle quote, sborsare gli euro (che comunque sono sempre soldi dei cittadini). Le percentuali variano da Comune a Comune. Le quote maggiori sono quelle dell'ex Comunità montana Alto Canavese (25%) e di Rivarolo Canavese (22%).

Calcolatrice alla mano, un'amministrazione come quella di Rivarolo, qualora il presidente del collegio dovesse dare ragione al commissario Ambrosini, si troverebbe a pagare qualcosa come sei milioni di euro. Una vera e propria mazzata per le casse comunali. Ovviamente i Comuni non vogliono scucire un euro. Ci sono anche delle sentenze che, in teoria, metterebbero al riparo le amministrazioni pubbliche dal fallimento del consorzio. I nodi vengono al pettine, insomma: tra meno di un mese sapremo come andrà a finire la partita. 

Dove è successo
Politica
IVREA - Forza Italia chiede unità alle prossime amministrative
IVREA - Forza Italia chiede unità alle prossime amministrative
Si scaldano i motori per le amministrative. Il centrodestra ha «sondato il terreno» con il convegno di sabato al teatro Giacosa
CUORGNE' - Progetto Italia-Francia: summit in Manifattura
CUORGNE
Toccherà ai capofila ed ai partner italiani presentare lo stato dei lavori in corso, centrati per il versante torinese sul Canavese e le Valli di Lanzo
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un'estate da record
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un
Numeri stimolati dall'inaugurazione della seggiovia Ciavanassa e del rifugio, oltre al centro di educazione ambientale
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
Il progetto, osteggiato in prima battuta dagli ambientalisti, anche a causa dei ritardi e delle beghe giudiziarie, è stato affossato da 15 milioni di euro di debiti. Ora toccherà al curatore fallimentare valutare le richieste dei creditori
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
Militanti di CasaPound e residenti hanno svolto un presidio in strada «per dire basta al degrado e all'escalation di violenza»
CUORGNE' - Torna a vivere l'area verde della Manifattura - FOTO A CONFRONTO
CUORGNE
Da sabato l'area di fronte alla Manifattura, il cosiddetto «arcipelago dello sport», è a disposizione dei cittadini cuorgnatesi
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore