DISASTRO ASA - Colpo di scena: il sindaco di Pertusio annuncia il ricorso. «I debiti Asa non sono colpa nostra»

| Dopo l'annuncio dei sindaci sull'accordo trovato con il commissario Stefano Ambrosini in merito al pagamento di nove milioni di euro del vecchio debito, il sindaco Cresto apre il fronte del «No»

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - Colpo di scena: il sindaco di Pertusio annuncia il ricorso. «I debiti Asa non sono colpa nostra»
Colpo di scena nella vicenda Asa. Dopo l'annuncio dei sindaci sull'accordo trovato con il commissario Stefano Ambrosini in merito al pagamento di nove milioni di euro del vecchio debito Asa (per chiudere definitivamente la partita a carico dei Comuni soci), arriva da Pertusio un vero e proprio fulmine a ciel sereno: il sindaco Antonio Cresto, con una lettera inviata a tutti i colleghi sindaci, ha deciso che non pagherà nemmeno un euro ed è sua intenzione impugnare il lodo Asa, quello che ha condannato i sindaci a pagare. «Voglio aprire una riflessione con i miei colleghi - dice Cresto - ho appositamente chiesto un parere ai legali. A mio avviso i Comun non hanno colpe per il buco dell'Asa e per il conseguente fallimento. Non tocca a noi, e quindi ai nostri cittadini, coprire quel buco».

Per Cresto, insomma, non è il caso di esporre le casse comunali a pagamenti per i prossimi trent'anni, sempre ammesso che si possa dilazionare: «Su questo non abbiamo certezze e i termini stanno per scadere - dice il sindaco di Pertusio - siamo sicuri di fare bene a pagare? Ambrosini è stato molto abile a portare avanti le trattive ma quel lodo è impugnabile. Ed è mia intenzione andare avanti». La lettera di Cresto, ovviamente, ha generato scompiglio tra sindaci e segretari comunali della zona. «Dobbiamo aprire immediatamente un'ampia riflessione - aggiunge Cresto - non ci sono risposte chiare. Per questo io andrò avanti, anche a costo di rimanere da solo».

«Ogni scelta è legittima anche se non la condivido - ribatte il sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno - l'accordo congiunto di tutti i 51 Comuni facilitava la transazione. Il vice Presidente regionale Aldo Reschigna sta lavorando per far inserire nella legge finanziaria, in discussione in questi giorni in parlamento, proprio un articolo che permetta l'indebitamento e la rateizzazione ai Comuni per questi tipi di debiti». E Beppe Pezzetto, sindaco di Cuorgnè, invita alla prudenza: «Non sono un giurista ma nel caso specifico del Comune di Cuorgnè, non essendo al direttamente coinvolto nel lodo Asa, non credo potremmo (anche volendo) impugnarne la decisione. Questa "fuga in avanti" rischia di rompere un già fragile discorso di territorio e oggettivamente potrebbe porre i singoli soggetti in posizioni di valutazione diversa nei confronti di terze parti, ad esempio la Corte dei conti».

Per la serie, qui rischia di saltare il banco...

Dove è successo
Politica
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
Il riferimento va alla presunta violazione dell'obbligo di risposta nel termine di legge alle interrogazioni e alle richieste di accesso agli atti, presentate nei mesi scorsi dai consiglieri dell'opposizione. Interpellato anche il prefetto
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
Alitalia ha eliminato il Torino-Lamezia Terme e il Torino-Reggio Calabria. Si arriva nella Regione solo facendo scalo a Roma
AGLIE' - Dal Ministero 5 milioni di euro per dare nuova vita al Castello di Elisa di Rivombrosa
AGLIE
Il castello ducale di Agliè ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro per recuperare il grande parco, per la riapertura del secondo piano di visita e per lo studio e il restauro delle collezioni
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
Azione comune da parte dei sindaci di Mappano, Caselle, Leini, Borgaro e Settimo per affrontare la nascita di Mappano
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
L'ex procuratore capo di Torino, Giancarlo Caselli, da questa sera, è cittadino onorario di Rivarolo Canavese. Ha ricevuto la nomina dal sindaco Alberto Rostagno in una sala consiglio di palazzo Lomellini piena
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
Dal 20 al 30 giugno previsti incontri nelle zone omogenee a Rivarolo Canavese, Borgaro Torinese, Ivrea e Chivasso
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
Riceviamo e pubblichiamo la lettera spedita al sindaco in merito alla situazione di due persone che, dopo aver lavorato dieci anni nella Biblioteca Civica eporediese, sono rimaste senza lavoro dopo il nuovo bando del Comune...
MAPPANO - All'asilo e al centro anziani l'esordio del sindaco - FOTO
MAPPANO - All
Anche l'incontro con il Prefetto di Torino ha avuto esito positivo. Il Prefetto ha dato la massima disponibilità ad intervenire
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
Intanto a palazzo civico sono iniziate le riduzioni delle spese: scoperti contratti telefonici inutilizzati ma ancora attivi...
AGLIE' - Nasce il Codice Etico del turismo accessibile in montagna
AGLIE
Ieri si è svolto nella splendida cornice del Castello Ducale, il convegno TourismConference: La Montagna per Tutti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore