DISASTRO ASA - E' arrivato il momento di pagare: sindaci e Ambrosini chiudono a 9 milioni

| I Comuni soci dell'Asa dovranno mettere mano al portafoglio: 112 euro per ogni abitante dell'alto Canavese, neonati compresi. Se la Corte dei conti autorizzerà la dilazione dei pagamenti, i Comuni si indebiteranno per i prossimi 30 anni

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - E arrivato il momento di pagare: sindaci e Ambrosini chiudono a 9 milioni
Signori, si paga. Il commissario Stefano Ambrosini ha definitivamente messo la parola fine sulle trattative relative al maxi-debito dell'Asa. La partita si chiude a quota nove milioni di euro. Tanti, ovviamente, ma una percentuale ancora «ragionevole» a fronte di una base di partenza (complessiva) di 77. I Comuni soci dell'Asa dovranno quindi mettere mano al portafoglio: 112 euro per ogni abitante dell'alto Canavese, neonati compresi. Ovviamente la media è solo «ideale» perchè la ripartizione non avverrà sulla base della popolazione residente ma sulle quote di ogni singolo Comune nell'ex consorzio pubblico. Pagheranno quindi di più a Rivarolo Canavese, dato che il Comune, da solo, aveva il 22% delle quote dell'azienda di strada del Ghiaro.
 
«Dopo mesi di trattative siamo tutti sostanzialmente d’accordo sull’andare a transare – dice il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno – anche perchè questa è un’opportunità per chiudere la partita che difficilmente potrà ripresentarsi. Ricorrere contro il lodo arbitrale sarebbe stato troppo rischioso». Se la Corte dei conti autorizzerà la dilazione dei pagamenti, i Comuni dell’alto Canavese si indebiteranno per i prossimi trent’anni. Ma sarà un canone mensile alla portata dei municipi che, in teoria, non dovrebbe generare ripercussioni sulle tasse locali. 
 
L’altra possibilità dei sindaci era quella di impugnare la sentenza del lodo Asa. In caso di esito positivo, però, i debiti non sarebbero stati cancellati ma l’intero procedimento sarebbe passato a un tribunale civile. Col rischio, soprattutto, di non ottenere più alcuno sconto. Con la trattativa, invece, lo sconto è notevole. Il lodo ha condannato i Comuni a pagare almeno 37 milioni di euro. 15, invece, quelli chiesti in prima battuta da Ambrosini. I sindaci hanno tentato la via del 4%, dando disponibilità a pagare 3-4 milioni. Alla fine, anche grazie alla mediazione della Regione, la partita si è chiusa a 9 milioni. Non resta che attendere il via libera alla rateizzazione.
Dove è successo
Politica
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore