DISASTRO ASA - Ennesimo summit senza prendere decisioni

| Ieri sera a Rivarolo Canavese l'incontro dei sindaci. I commissari delle Comunità montane, però, hanno disertato

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - Ennesimo summit senza prendere decisioni
Ancora nessuna decisione ufficiale sul disastro Asa da parte dei sindaci dell'alto Canavese, chiamati a ripianare 37 milioni di euro di debiti. Ieri sera a Rivarolo Canavese c'è stato un altro summit dei primi cittadini soci dell'ex consorzio pubblico. Ancora una volta non è uscita una posizione univoca del territorio, ancora diviso tra la possibilità di ricorrere in appello contro la stangata dell'arbitrato oppure andare a trattare con il commissario Stefano Ambrosini. I sindaci intervenuti hanno valutato le opzioni senza prendere alcuna decisione anche perchè all'incontro non c'erano i tre commissari delle Comunità montane, tutti regolarmente invitati. La loro assenza non ha, di fatto, permesso di prendere decisioni univoche per tutti i soci.

«E’ necessario arrivare a una posizione univoca – dice il primo cittadino di Rivarolo, Alberto Rostagno – ci stiamo lavorando, anche se non è facile». I legali che hanno difeso (senza successo) la posizione degli enti locali nell’arbitrato, hanno presentato un documento con il quale consigliano il ricorso in appello. «Su quel documento sono in corso varie valutazioni» ammette Rostagno, consapevole che altri studi legali, valutando l’esito del lodo Asa, hanno sconsigliato di proseguire con il braccio di ferro nelle aule giudiziarie. Tra l’altro, solo di avvocati, l’arbitrato è costato ai Comuni decine di migliaia di euro.

«Chiederò a breve un incontro con il commissario Stefano Ambrosini – annuncia Rostagno – al di là di quelle che saranno le decisioni è doveroso aprire un confronto». I commissari delle Comunità montane, invece, si sono portati avanti col lavoro, individuando beni di proprietà (come vecchie sedi, capannoni e uffici) che potrebbero essere ceduti per pagare una parte del debito. Insomma, se da un lato ci sono sindaci pronti a denunciare Ambrosini in procura e alla corte dei conti, dall’altra ci sono amministrazioni che non hanno nessuna intenzione di rischiare un’altra batosta in appello.

Politica
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
Trattasi di cantieri di lavoro per la manutenzione ambientale per i Comuni di Alpette, Locana, Ribordone e Sparone
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
Il Comune ha deciso di attivare il servizio per informare i cittadini sui potenziali rischi incombenti sul territorio comunale
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
Nessun allarme inquinamento nel torrente Orco secondo gli accertamenti del Comune di Rivarolo Canavese, effettuati, con la Smat, dopo la segnalazione dell'associazione ambientalista «Non bruciamoci il futuro»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore