DISASTRO ASA - I Comuni pronti al ricorso in appello: «Non vogliamo pagare quelle cifre»

| La contromossa delle amministrazioni potrebbe essere la messa in mora del consiglio dell'Asa. Il tentativo dei sindaci è di individuare quelli che hanno causato il buco che ha affossato l'ex consorzio pubblico

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - I Comuni pronti al ricorso in appello: «Non vogliamo pagare quelle cifre»
Entro novanta giorni partirà il ricorso in appello da parte dei sindaci del consorzio Asa per evitare di pagare i 37 milioni di euro che il collegio arbitrale, questa mattina, ha accollato ai 52 soci dell'ex consorzio pubblico. Giovedì prossimo sarà l'assemblea dei sindaci a decidere il da farsi. 
 
«Chiedo alla Regione di attivare subito un tavolo con i Comuni interessati e con l'amministrazione straordinaria di Asa per gestire le pesanti ricadute di questa decisione» ha fatto sapere il segretario regionale del Pd, Davide Gariglio. Proprio ieri il presidente Sergio Chiamparino si era detto disponibile ad avviare le trattative tra sindaci e Ambrosini per evitare il default. Adesso il tavolo diventa quantomai importanti.
 
Tra le contromosse al vaglio dei sindaci anche la messa in mora del consiglio di amministrazione in carica in quegli anni. Del resto, se è vero che i Comuni erano i soci (e non hanno per nulla vigilato), qualcuno ha mosso gli ingranaggi dell’azienda, portandola al fallimento. Quel qualcuno, secondo molti primi cittadini, sarebbero i sedici membri del consiglio di amministrazione Asa.
 
A oggi, quei 37 milioni di euro comporterebbero (idealmente) una spesa di circa 462 euro per ogni residente nei Comuni dell'alto Canavese, neonati compresi.
Politica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore