DISASTRO ASA - I Comuni pronti al ricorso in appello: «Non vogliamo pagare quelle cifre»

| La contromossa delle amministrazioni potrebbe essere la messa in mora del consiglio dell'Asa. Il tentativo dei sindaci è di individuare quelli che hanno causato il buco che ha affossato l'ex consorzio pubblico

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - I Comuni pronti al ricorso in appello: «Non vogliamo pagare quelle cifre»
Entro novanta giorni partirà il ricorso in appello da parte dei sindaci del consorzio Asa per evitare di pagare i 37 milioni di euro che il collegio arbitrale, questa mattina, ha accollato ai 52 soci dell'ex consorzio pubblico. Giovedì prossimo sarà l'assemblea dei sindaci a decidere il da farsi. 
 
«Chiedo alla Regione di attivare subito un tavolo con i Comuni interessati e con l'amministrazione straordinaria di Asa per gestire le pesanti ricadute di questa decisione» ha fatto sapere il segretario regionale del Pd, Davide Gariglio. Proprio ieri il presidente Sergio Chiamparino si era detto disponibile ad avviare le trattative tra sindaci e Ambrosini per evitare il default. Adesso il tavolo diventa quantomai importanti.
 
Tra le contromosse al vaglio dei sindaci anche la messa in mora del consiglio di amministrazione in carica in quegli anni. Del resto, se è vero che i Comuni erano i soci (e non hanno per nulla vigilato), qualcuno ha mosso gli ingranaggi dell’azienda, portandola al fallimento. Quel qualcuno, secondo molti primi cittadini, sarebbero i sedici membri del consiglio di amministrazione Asa.
 
A oggi, quei 37 milioni di euro comporterebbero (idealmente) una spesa di circa 462 euro per ogni residente nei Comuni dell'alto Canavese, neonati compresi.
Dove è successo
Politica
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Città metropolitana di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore