DISASTRO ASA - «Il Comune congeli il bilancio e non spenda»

| Il revisore dei conti di Rivara suggerisce di «vincolare l'avanzo di amministrazione esistente e di non impegnarlo»

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - «Il Comune congeli il bilancio e non spenda»
Il tracollo dell’Asa è ancora ben lontano dall’essere risolto, anche se con il tentativo da parte dei sindaci di trattare con il commissario Ambrosini qualcosa si stia cominciando finalmente a smuovere. Il gruppo di minoranza «Uniti per Rivara», guidato da Lorenzo Terrando, ha dimostrato fin da subito un fortissimo interesse e grande impegno nella ricerca di una soluzione. Dopo lo scontro durante il consiglio comunale del 13 febbraio la minoranza ha deciso di muoversi in una nuova direzione.
 
«Prossimi alla scadenza dei termini previsti per l'approvazione dei bilanci delle pubbliche amministrazioni e alla luce del debito ex Asa che incombe sulle nostre teste, il gruppo consiliare Uniti per Rivara ha interpellato il revisore dei conti in carico al nostro ente per avere direttive in proposito - fanno sapere i consiglieri di minoranza - sono giunte notizie per nulla rassicuranti per il futuro dei rivaresi».
 
Infatti le direttive al momento attuale son quelle di «vincolare tutto l'avanzo (di amministrazione) esistente e di non impegnarlo». Una scelta in realtà abbastanza condivisibile, in quanto sul Comune pesa l’ombra di un ingente debito da saldare ma che porta inevitabilmente a «nessun investimento sul territorio rivarese, nessuna opera per il paese». Come conferma il gruppo di minoranza, «nulla di nulla. Immobilismo puro, in un periodo economico già immobile di per sé. Che poi se per immobilismo si intende niente appalti per opere di dubbia utilità sarebbe ancora il meno peggio. Il problema è che probabilmente l'avanzo di amministrazione non sarà neppure sufficiente a ripianare il debito e i nostri concittadini dovranno mettere mano al portafogli per la parte mancante». (P.f.)
Politica
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore