DISASTRO ASA - «Meglio trattare con Ambrosini». Adesso i sindaci sperano in un ampio sconto

| Tra i 37 milioni richiesti dal commissario e i 6 che sembrano essere la base di partenza ipotizzata da alcune amministrazioni, c’è un dislivello di 31 milioni. Su quelli si dovrà lavorare con la diplomazia

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - «Meglio trattare con Ambrosini». Adesso i sindaci sperano in un ampio sconto
Meglio trattare con Ambrosini. Il ricorso in appello solo se le cose dovessero prendere una brutta piega. E' il riassunto dell'ennesimo summit tra i sindaci che l'altra sera a Rivarolo Canavese hanno espresso finalmente una posizione (quasi) unitaria per rispondere ai 37 milioni di euro che il lodo Asa ha sancito debbano essere pagati dai soci per estinguere il debito del consorzio pubblico fallito. Soci che sono, ovviamente, Comuni e Comunità montane. Ora: per evitare che tutto questo, alla fine, pesi sulle tasche dei cittadini, la soluzione è quella di trattare con Ambrosini. Con l'obiettivo di ottenere uno sconto sulla cifra complessiva da pagare.
 
«Ambrosini ha confermato la sua disponibilità a trattare – ha detto l’altra sera il primo cittadino di Rivarolo, Alberto Rostagno – conosciamo le difficoltà delle amministrazioni pubbliche e le conosce anche il commissario. Meglio trovare un accordo». Diversi sindaci dell’alto Canavese, soci dell’Asa, si sono detti disponibili ad aprire le trattative. Tra i 37 milioni richiesti dal commissario e i 6 che sembrano essere la base di partenza ipotizzata da alcune amministrazioni, c’è un dislivello di 31 milioni. Su quelli si dovrà lavorare con l’auspicio di ottenere un notevole sconto. «Qualche sindaco è ancora dubbioso perché non vuole accollarsi responsabilità di chi magari lo ha preceduto – dice Rostagno – io stesso sono arrivato solo un anno e mezzo fa, ma è chiaro che, a fronte di quello che è successo, non possiamo più permetterci di rinviare la decisione». 
 
I dubbi sul ricorso in appello contro il lodo che ha sentenziato la colpevolezza (almeno economica) delle amministrazioni pubbliche non darebbe garanzie anche se diversi studi legali hanno fatto presente che c'è una concreta possibilità di vincere. In caso di esito positivo, però, i debiti non verrebbero cancellati ma si passerebbe a un processo giudiziario in sede civile. L'iter, insomma, ricomincerebbe da capo. «Impugneremo il lodo se non troveremo l’accordo con il commissario – chiarisce Rostagno – dopo Pasqua, se arriverà il via libera dai commissari delle tre Comunità montane socie Asa, andremo da Ambrosini per parlare di cifre. Fino a questo momento non lo abbiamo fatto». 
Politica
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
L'area è dedicata alle famiglie, con tavolini, griglie per cuocere alla brace, portabici, attrezzi per attività fisica e porte da calcio
CUORGNE' - Antonio Rinaldis candidato alle elezioni Regionali
CUORGNE
Rinaldis, 58 anni di Cuorgnè, è insegnante di Filosofia al liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Firmato il gemellaggio con Ginestra degli Schiavoni - FOTO
RIVAROLO - Firmato il gemellaggio con Ginestra degli Schiavoni - FOTO
«Questa è la conclusione naturale di un percorso che arriva da lontano», ha spiegato il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
IVREA - Il sindaco finisce in minoranza sul caso della Guelpa
IVREA - Il sindaco finisce in minoranza sul caso della Guelpa
Una mozione presentata dal consigliere di minoranza Francesco Comotto è passata con il voto di diversi consiglieri della Lega
PONT - Fridays for future: piccoli gesti, miliardi di persone - VIDEO
PONT - Fridays for future: piccoli gesti, miliardi di persone - VIDEO
E' stato realizzato, con i volontari del servizio civile, un video-appello degli studenti del territorio del Parco Gran Paradiso
MAPPANO - Mercatone: ancora incerto il futuro dei lavoratori
MAPPANO - Mercatone: ancora incerto il futuro dei lavoratori
I lavoratori non compresi nel passaggio di proprietà saranno ricollocati in Cassa integrazione straordinaria fino al 13 gennaio
IVREA - Il Movimento 5 Stelle propone il dialogo sul nuovo ospedale
IVREA - Il Movimento 5 Stelle propone il dialogo sul nuovo ospedale
Ieri in ospedale c'è stato un sopralluogo degli esponenti del Movimento. Tra loro anche il candidato alla presidenza, Giorgio Bertola
CASTELLAMONTE - Un progetto contro bullismo e cyberbullismo
CASTELLAMONTE - Un progetto contro bullismo e cyberbullismo
Dopo le lezioni con le forze dell'ordine via al progetto teatrale che a fine anno si concretizzerà in uno spettacolo per le famiglie
CANDIA - Nasce la Comunità consultiva del Parco del lago di Candia
CANDIA - Nasce la Comunità consultiva del Parco del lago di Candia
Giovedì 18 aprile la Città Metropolitana di Torino e i Comuni di Candia Canavese, Mazzè e Vische hanno firmato l'accordo
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso si candida per il secondo mandato
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso si candida per il secondo mandato
E' già pronta la lista con qualche volto nuovo, ovviamente, ma con la consueta voglia di mettersi al servizio del paese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore